Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossobl¨
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 964

Online:
Visitatori: 70
Iscritti: 0
Totale: 70
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
Amichevole Torres - Porto Alegre 1975






L'amichevole con i brasiliani dove giocava anche Falcao


Il 26 Marzo del 1975 la Torres affronta allo stadio Acquedotto i fuoriclasse brasiliani del Porto Alegre, in un'amichevole di spessore che si Ŕ potuta giocare grazie ad un lungo tour dei brasiliani in giro per la Sardegna. Il Porto Alegre arriva a Sassari con il blasone che tutti le riconoscono, proponendo tra le sue file ben cinque nazionali carioca: il portiere Manga, il difensore Herminio, gli attaccanti Valdomiro, Claudimiro e Lula. Tra i sudamericani gioca anche il capitano della nazionale cilena, Figueroa, e la futura stella del calcio carioca e mondiale Paulo Roberto Falcao. La Torres, che milita nel girone B della serie C, si presenta all'amichevole di lusso reduce dalla pesante sconfitta rimediata in campionato in quel di Grosseto; purtroppo per i rossoblu, il campionato 1974/75 Ŕ tutt'altro che esaltante, infatti, al termine della stagione arriva l'amara retrocessione tra i dilettanti. Nonostante la presenza in squadra di ottimi giocatori come i gemelli Piga, Rotili, Monteristi, Zamboni, Zaccheddu e Lamagni, la Torres fatica non poco finendo penultima in classifica staccata di molto dalla terz'ultima, la Novese. Alle 19:30 del 26 Marzo non sono in tanti ad assistere al calcio spettacolo tra la Torres e il Porto Alegre, gli spettatori sono meno di 2000. L'incontro, come da pronostico, si conclude con la vittoria per 3-0 a favore dei brasiliani che sfoderano la consueta maglia rossa. In realtÓ ci si attendeva una goleada da parte dei carioca che, prima di giocare con i sassaresi, nelle altre partite in giro per l'isola andarono a segno ben 36 volte senza subire neppure una rete. Onore al merito quindi alla Torres, che gioca discretamente e che subisce 3 reti (tripletta di Lula) solo nel secondo tempo quando in campo scendono molti giovani della formazione Berretti. I rossoblu hanno avuto a favore la palla per portarsi in vantaggio, ma Marco Piga ha sprecato tutto nel tentativo di dribblare l'estremo portiere della nazionale verde oro. Il gioco spettacolare dei brasiliani galvanizza la Torres che tre giorni dopo in anticipo batte lo Spezia all'Acquedotto per 3-1, rilanciando le seppur ridotte intenzioni di salvezza. In una stagione tribolata e da dimenticare per i tifosi rossoblu, la presenza dell'Internacional Porto Alegre a Sassari ha comunque portato buonumore tra i tifosi che hanno almeno avuto l'occasione di apprezzare da vicino dei veri fuoriclasse del tempo e dei futuri talenti come Falcao, che gli assidui frequentatori dell'Acquedotto riusciranno a rivedere dal vivo anche qualche anno dopo in occasione di un'altra amichevole di lusso con la Roma. Da segnalare infine che alla Torres i problemi non hanno etÓ, infatti la gara contro i brasiliani Ŕ stata interrotta per un quarto d'ora nel secondo tempo per problemi all'impianto di illuminazione dello stadio, l'incontro Ŕ poi ripreso per 11 minuti ed infine Ŕ stato definitivamente sospeso al 36░ della ripresa perchÚ si giocava praticamente al buio.

(Clicca sulle foto per ingrandirle)









Copyright © by Torres1903.com Tutti i diritti riservati.

Pubblicato su: 2006-04-18 (4355 letture)

[ Indietro ]




Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.07 Secondi