Torres1903.com

Torres 1903 :: Leggi il Topic - E poco è furbo l'amico...
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

E poco è furbo l'amico...
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 25, 26, 27  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Sassari
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
GUBBIS
Newbie
Newbie


Registrato: Nov 15, 2006
Messaggi: 380

MessaggioInviato: Sab Gen 05, 2008 2:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Canessa ha scritto:
GUBBIS ha scritto:
UNO ha scritto:
beppegol ha scritto:
Il problema è che su questo argomento non c'è un'opposizione, dato che l'opposizione è beneficiaria di questa decisone (ci siamo capiti...)
Per cui l'opposizione la dobbiamo fare noi cittadini: vogliamo sapere quanto spenderà il Comune in questa operazione in più rispetto al passato.

Avete poi considerato tutto l'indotto dei dipendenti del Comune che usciti dall'ufficio vanno a fare la spesa al supermercato?
Se non negli orari d'ufficio...
Vi rendete conto che affare ha fatto???

Te lo dico io quanto spende... ma non perchè io sono figo e ne so troppo... semplicemente perchè è scritto nelle delibere comunali.
Il costo che il comune ha approvato è di 8 milioni di euro, che diventano 10 milioni complessivi per finanziare l'operazione con un leasing ventennale.
In pratica il Comune ha assunto un impegno di spesa per 500 mila euro annui per 20 anni.
Il tutto in una operazione non certamente prioritaria, partorita in silenzio e portata avanti con una trattativa privata. Cioè: nessuna gara, nessun bando, nessuna richiesta di offerta da parte di altri privati, nessuna ricerca su altre strutture non utilizzate dell'amminsitrazione pubblica (Stato, Regione, ecc.).
E solo all'ultimo momento si è riusciti ad evitare che almeno l'istituto di leasing che finanzierà l'operazione venisse scelto con gli stessi parametri. Cioè senza scelta, semplicemente su input di chi vende.
Anche un pollo capisce cosa sta succedendo dal momento che il Banco di Sardegna (società madre della SardaLeasing) risulta creditore di alcuni "imprenditori" per la CEDISA, un flop economico memorabile.
Stanno tentando di tappare il flop di questi "imprenditori" e il buco del Banco di Sardegna spacciandolo per "ottimizzazione logistica degli uffici comunali".
E' appena il caso di ricordare che una operazione di questo tipo non solo non era prioritaria ma non era inserita in nessun programma di governo cittadino. E' saltata fuori così...
Fin troppo semplice capire che la necessità prioritaria non è quella di trasferire gli uffici, quanto quella di tutelare interessi privati delle banche e gli interessi privatissimi degli "imprenditori".

In un altro posto la Guardia di Finanza avrebbe denunciato tutti.


scusa la mia ignoranza,ma che rapporto c'è tra Sisolo e la Cedisa?so che è una domanda del cazzo ma non ne ho idea...

la Cedisa è l'azienda che ha costruito Cortesantamaria, ne fanno parte vari imprenditori tra cui Sisolo


lo immaginavo ma volevo avere la certezza,grazie!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
aforalipind
Newbie
Newbie


Registrato: May 16, 2006
Messaggi: 962

MessaggioInviato: Sab Gen 05, 2008 2:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Al Signor Sindaco a tutta la Giunta Comunale: ho un garage che posso affittare alla modica cifra(si metta d'accordo con la mia banca, cosi mi chiudo il mutuo), cosi anche io posso cotribuire aiutando il mio comune a spendere di meno, perchè spendendo meno potete aiutare le famiglie che hanno bisogno, creare posti di lavoro per i disocupati, abbellire la citta' ancor di più, mettere a disposizione della Torres un campo di allenamento(so che a tutti voi amministratori le sorti della Torres interessano tantissimo), e tante altre cose di bene comune.Vi ringrazio anticipetamente, e......continuate cosi, noi ne siamo fieri!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
SSradio
Newbie
Newbie


Registrato: Oct 14, 2007
Messaggi: 282

MessaggioInviato: Sab Gen 05, 2008 3:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Cedisa Srl
Viale Porto Torres,73
07100 Sassari


Tel.: (+39) 0792675044
Fax:
Web:
Codice: 00877-01823505

Forma Giuridica: SRL
Fa parte della categoria: Impresa Edile a Sassari
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
SSradio
Newbie
Newbie


Registrato: Oct 14, 2007
Messaggi: 282

MessaggioInviato: Sab Gen 05, 2008 3:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

la sede e la stessa degli uffici cobec Confused
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
SSradio
Newbie
Newbie


Registrato: Oct 14, 2007
Messaggi: 282

MessaggioInviato: Sab Gen 05, 2008 3:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

--------------------------------------------------------------------------------


1 – L’Unione Sarda
Provincia di Sassari Pagina 43
Dove c'era l'ex pastificio
Centro commerciale e frotte di studenti nel cuore della città
Una strada lunga e irta di ostacoli quella seguita dal progetto Cedisa. Ma ormai il più è fatto. Sull'area dell'ex pastificio Pesce di via Coppino è sorto il "Centrosantamaria" progettato dall'architetto Elia Lubiani. 250 mila metri cubi spalmati su un intero isolato, in cui troveranno spazio uffici privati, e forse anche pubblici, una residenza per studenti universitari e il più grande supermercato della catena Cobec con annessa galleria commerciale. Questa struttura, di proprietà dell'ex presidente della Torres, Rinaldo Carta, verrà inaugurata il 21 settembre prossimo. Perfezionato anche il contratto fra la Cedisa e l'Ersu. L'Ente regionale per gli studenti universitari, presieduto da Antonello Mattone, avrà a disposizione l'ala più vicina a Corso Angioy, a due passi quindi dalla sede centrale dell'Ateneo e da alcune facoltà. I posti letto saranno 240 distribuiti su tre piani dove si trovano anche i locali per gli uffici dell'ente. Nei prossimi giorni l'Ersu predisporrà il bando di gara per l'acquisto degli arredi. Probabilmente agli inizi della primavera la residenza studentesca verrà inaugurata. Dopo la costruzione dell'edificio di via Venezia e di quella ormai imminente di via Coppino il rapporto studenti universitari fuorisede-posto letto si avvicina ad un livello quasi ottimale. Resta da decidere l'utilizzo del vecchio edificio della Brigata Sassari anche se sui costi di un suo recupero sembrano sorti molti dubbi, nell'Ersu e nella stessa Regione. Ma il "Centrosantamaria" avrà anche una funzione importante nel rapporto con la città. Circa 900 dei 1400 posti auto di cui dispone su sette piani interrati saranno a rotazione d'uso, cioè a disposizione di chi cerca un parcheggio a ridosso del centro storico. C'è un accordo già sottoscritto con l'amministrazione comunale (il sindaco Gianfranco Ganau ne fa cenno anche nelle sue dichiarazioni programmatiche) che dovrà ora essere perfezionato con l'individuazione delle tariffe da praticare. Non c'è dubbio che la disponibilità di 900 posti auto che si aggiungono ai 362 del parcheggio sotterraneo di piazza Fiume e agli altrettanti che verranno ricavati all'Emiciclo Garibaldi consentirà agli automobilisti una maggiore fruibilità del centro storico e dei suoi esercizi commerciali.
Gibi Puggioni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
SSradio
Newbie
Newbie


Registrato: Oct 14, 2007
Messaggi: 282

MessaggioInviato: Sab Gen 05, 2008 3:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

A Sassari, in Sardegna, durante il mese di agosto, si tiene annualmente un’importante festa religiosa in onore della Madonna a cui prendono parte ben 200.000 fedeli. La celebrazione, dai profondi contenuti sacri, è resa ancor più toccante dalla veste coreografica: numerosi portantini si snodano tra le vie sorreggendo dei ceri altissimi, in segno di devozione a Maria.
In tale occasione, vengono anche consegnati dei premi ad alcune persone di origine sarda che si sono particolarmente distinte in diversi ambiti. In particolare, un candeliere d’oro viene dato ad un nativo dell’isola che, emigrato all’estero, abbia intrapreso attività di successo; un candeliere d’argento, invece, viene destinato ad un emigrato che si sia distinto nella penisola.
Da qualche anno, è stato istituito anche un candeliere speciale destinato ad un cittadino sardo che abbia dimostrato particolare impegno nella promozione della sua terra nel campo dello sport, dell’imprenditoria e della pace. Quest’anno, questo straordinario premio è stato consegnato a Rinaldo Carta, Vicepresidente di SISA. E proprio a SISA Carta ha voluto dedicare il premio, alla quale egli ritiene vada il vero merito.
Le motivazioni del riconoscimento sono le seguenti: per l’imprenditoria, sono stati considerati gli ovvi meriti professionali che hanno portato Rinaldo Carta ai vertici di SISA; per lo sport, è stato premiato il suo impegno come Presidente della Torres di Sassari; per la pace, è stato tenuto conto dell’attività di charity promossa da SISA, che ha portato alla realizzazione del Villaggio del Fanciullo in Etiopia e alla raccolta dei fondi per la costruzione dell’ospedale per bambini cardiopatici a Damasco
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
alinghi
Newbie
Newbie


Registrato: Aug 03, 2006
Messaggi: 153

MessaggioInviato: Sab Gen 05, 2008 3:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

TUTTI A LAMENTARVI PER LE PORCHERIE DI QUESTO FIGLIO DI PUTTANA
E NESSUNO CHE SI ATTIVI A FAR RIPARTIRE LA CAMPAGNA CONTRO DI LUI, CHE SICURAMENTE NON RISOLVERA' IL PROBLEMA, MA SE NON ALTRO FARA' VEDERE CHE IN CITTA' C E' ANCORA QUALCUNO CHE NON CI STA ED E' PRONTO A COMBATTERE QUESTA GENTAGLIA CON TUTTI I MEZZI. IO CREDO CHE CON UN' PO' DI COLLABORAZIONE CI SI POSSA RIUSCIRE.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Corgan1972
Newbie
Newbie


Registrato: Dec 14, 2005
Messaggi: 3169

MessaggioInviato: Sab Gen 05, 2008 4:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

aforalipind ha scritto:
Al Signor Sindaco a tutta la Giunta Comunale: ho un garage che posso affittare alla modica cifra(si metta d'accordo con la mia banca, cosi mi chiudo il mutuo), cosi anche io posso cotribuire aiutando il mio comune a spendere di meno, perchè spendendo meno potete aiutare le famiglie che hanno bisogno, creare posti di lavoro per i disocupati, abbellire la citta' ancor di più, mettere a disposizione della Torres un campo di allenamento(so che a tutti voi amministratori le sorti della Torres interessano tantissimo), e tante altre cose di bene comune.Vi ringrazio anticipetamente, e......continuate cosi, noi ne siamo fieri!


Laughing
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Zagor
Newbie
Newbie


Registrato: Nov 18, 2005
Messaggi: 1178

MessaggioInviato: Sab Gen 05, 2008 6:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

E’ uno schifo che il Comune abbia fatto un’operazione del genere con una velocità mai vista prima d’ora. Avrebbero potuto costruire loro la struttura che serviva (sempre se questa urgenza c’era davvero) e sicuramente non avrebbero speso OTTO MILIONI di euro. Avrebbero trovato altri immobili (ex Questura, ex Inps), sempre in zona centrale, ad una cifra inferiore a quella che stanno andando a spendere.
Tutto ciò se avessimo avuto in Consiglio Comunale delle persone oneste e incorruttibili. Invece questa è l’ennesima e più evidente vergogna che abbiano messo in atto negli ultimi anni.
A fregarsi le mani è, guarda caso, quell’imprenditore (il cui fratello occupa una delle poltrone di Palazzo Ducale) che per la costruzione di Cortesantamaria ha la corda al collo dalle banche che hanno finanziato un progetto che finora si è dimostrato fallimentare. Stiamo parlando di quello stesso imprenditore che negli ultimi anni ha accumulato, con una gestione poco chiara, quella montagna di debiti che hanno portato al fallimento della più prestigiosa società sportiva della città di Sassari (si noti che il sindaco di Tempio, al contrario di Ganau, quest’estate ha comprato mezza pagina del quotidiano locale per sputtanare il primo dirigente che aveva fatto fallire la squadra di calcio locale).
L’operazione compiuta dal Consiglio Comunale dimostra quanto sia infimo il livello della nostra classe politica che pensa ai propri interessi e non a quelli della cittadinanza, che pensa a favorire gli amici che ungono e che, inutile nasconderlo, sono supportati dalla massoneria.
Tutti contenti quindi: i politici che riceveranno dei bei regalini, il Cedisa che non fallirà e si vedrà tappato il culo da un intervento in “Zona Cesarini” di un Ente Pubblico che non ha neppure fatto un bando di gara per trovare gli immobili che cercava, la Sardaleasing e il Banco di Sardegna che salvano le casse da quel clamoroso buco che il Cedisa stesso gli aveva creato.
Le forze dell’ordine fanno finta di niente perché c’è di mezzo il loro amico, sì, quello stesso amico che proteggono se qualcuno allo stadio gli urla “ladro” e “coglione”.
I giornalisti tacciono perché sono succubi di questo sistema che li vede imbavagliati perché altrimenti poi perderebbero la pubblicità della SISA.
Benvenuti a Sassari, città dove chi ruba non viene arrestato e chi contesta chi ruba viene diffidato.
Fottetevi tutti, luridi bastardi!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Acquedotto
Newbie
Newbie


Registrato: Nov 18, 2005
Messaggi: 1790

MessaggioInviato: Sab Gen 05, 2008 7:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

alinghi ha scritto:
TUTTI A LAMENTARVI PER LE PORCHERIE DI QUESTO FIGLIO DI PUTTANA
E NESSUNO CHE SI ATTIVI A FAR RIPARTIRE LA CAMPAGNA CONTRO DI LUI, CHE SICURAMENTE NON RISOLVERA' IL PROBLEMA, MA SE NON ALTRO FARA' VEDERE CHE IN CITTA' C E' ANCORA QUALCUNO CHE NON CI STA ED E' PRONTO A COMBATTERE QUESTA GENTAGLIA CON TUTTI I MEZZI. IO CREDO CHE CON UN' PO' DI COLLABORAZIONE CI SI POSSA RIUSCIRE.



Concordo, dobbiamo ripartire....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ospite






MessaggioInviato: Sab Gen 05, 2008 8:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

...
Torna in cima
plokin
Newbie
Newbie


Registrato: Aug 23, 2007
Messaggi: 205

MessaggioInviato: Sab Gen 05, 2008 8:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

ma quella pasticceria aveva preso fuoco o sbaglio?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ospite






MessaggioInviato: Dom Gen 06, 2008 9:24 am    Oggetto: Rispondi citando

...
Torna in cima
fede87
Newbie
Newbie


Registrato: Aug 18, 2007
Messaggi: 80
Località: SASSARI

MessaggioInviato: Dom Gen 06, 2008 12:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

SSradio ha scritto:
A Sassari, in Sardegna, durante il mese di agosto, si tiene annualmente un’importante festa religiosa in onore della Madonna a cui prendono parte ben 200.000 fedeli. La celebrazione, dai profondi contenuti sacri, è resa ancor più toccante dalla veste coreografica: numerosi portantini si snodano tra le vie sorreggendo dei ceri altissimi, in segno di devozione a Maria.
In tale occasione, vengono anche consegnati dei premi ad alcune persone di origine sarda che si sono particolarmente distinte in diversi ambiti. In particolare, un candeliere d’oro viene dato ad un nativo dell’isola che, emigrato all’estero, abbia intrapreso attività di successo; un candeliere d’argento, invece, viene destinato ad un emigrato che si sia distinto nella penisola.
Da qualche anno, è stato istituito anche un candeliere speciale destinato ad un cittadino sardo che abbia dimostrato particolare impegno nella promozione della sua terra nel campo dello sport, dell’imprenditoria e della pace. Quest’anno, questo straordinario premio è stato consegnato a Rinaldo Carta, Vicepresidente di SISA. E proprio a SISA Carta ha voluto dedicare il premio, alla quale egli ritiene vada il vero merito.
Le motivazioni del riconoscimento sono le seguenti: per l’imprenditoria, sono stati considerati gli ovvi meriti professionali che hanno portato Rinaldo Carta ai vertici di SISA; per lo sport, è stato premiato il suo impegno come Presidente della Torres di Sassari; per la pace, è stato tenuto conto dell’attività di charity promossa da SISA, che ha portato alla realizzazione del Villaggio del Fanciullo in Etiopia e alla raccolta dei fondi per la costruzione dell’ospedale per bambini cardiopatici a Damasco

E si merita anche un premio?!Con tutta la gente morta di fame che c'è a Sassari lui,con i soldi degli altri,aiuta fuori...E gli danno pure il premio simbolo dell'amore per Sassari...IO PROPORREI DI FARLO SANTO SUBITO...ANZI,PRIMA FACCIAMOLO DIVENTARE VESCOVO DELLA CITTA' PER OVAZIONE...ma per favore... Evil or Very Mad Rolling Eyes Evil or Very Mad Rolling Eyes
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
over36
Newbie
Newbie


Registrato: Sep 19, 2005
Messaggi: 1860

MessaggioInviato: Dom Gen 06, 2008 1:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Zagor ha scritto:
E’ uno schifo che il Comune abbia fatto un’operazione del genere con una velocità mai vista prima d’ora. Avrebbero potuto costruire loro la struttura che serviva (sempre se questa urgenza c’era davvero) e sicuramente non avrebbero speso OTTO MILIONI di euro. Avrebbero trovato altri immobili (ex Questura, ex Inps), sempre in zona centrale, ad una cifra inferiore a quella che stanno andando a spendere.
Tutto ciò se avessimo avuto in Consiglio Comunale delle persone oneste e incorruttibili. Invece questa è l’ennesima e più evidente vergogna che abbiano messo in atto negli ultimi anni.
A fregarsi le mani è, guarda caso, quell’imprenditore (il cui fratello occupa una delle poltrone di Palazzo Ducale) che per la costruzione di Cortesantamaria ha la corda al collo dalle banche che hanno finanziato un progetto che finora si è dimostrato fallimentare. Stiamo parlando di quello stesso imprenditore che negli ultimi anni ha accumulato, con una gestione poco chiara, quella montagna di debiti che hanno portato al fallimento della più prestigiosa società sportiva della città di Sassari (si noti che il sindaco di Tempio, al contrario di Ganau, quest’estate ha comprato mezza pagina del quotidiano locale per sputtanare il primo dirigente che aveva fatto fallire la squadra di calcio locale).
L’operazione compiuta dal Consiglio Comunale dimostra quanto sia infimo il livello della nostra classe politica che pensa ai propri interessi e non a quelli della cittadinanza, che pensa a favorire gli amici che ungono e che, inutile nasconderlo, sono supportati dalla massoneria.
Tutti contenti quindi: i politici che riceveranno dei bei regalini, il Cedisa che non fallirà e si vedrà tappato il culo da un intervento in “Zona Cesarini” di un Ente Pubblico che non ha neppure fatto un bando di gara per trovare gli immobili che cercava, la Sardaleasing e il Banco di Sardegna che salvano le casse da quel clamoroso buco che il Cedisa stesso gli aveva creato.
Le forze dell’ordine fanno finta di niente perché c’è di mezzo il loro amico, sì, quello stesso amico che proteggono se qualcuno allo stadio gli urla “ladro” e “coglione”.
I giornalisti tacciono perché sono succubi di questo sistema che li vede imbavagliati perché altrimenti poi perderebbero la pubblicità della SISA.
Benvenuti a Sassari, città dove chi ruba non viene arrestato e chi contesta chi ruba viene diffidato.
Fottetevi tutti, luridi bastardi!




QUOTO 100%
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Sassari Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 25, 26, 27  Successivo
Pagina 3 di 27

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group




Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.07 Secondi