Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossoblù
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 964

Online:
Visitatori: 69
Iscritti: 0
Totale: 69
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
 Foschi: la Torres sarà squadra di qualità

Formazione

Fino a giovedì ha lavorato per sé, da venerdì si è calato completamente nel ruolo di nuovo allenatore della Torres. Luciano Foschi, quarant’anni compiuti proprio il giorno della firma a Sassari, ha preso parte positivamente al Master di Coverciano.



Dove era in buona compagnia, vista la presenza di Marco Giampaolo, Aldo Firicano e di altri grandi ex giocatori come Balbo, Galli, Eranio e Aleinikov. "Un sistema di gioco con prevalenza alla fase di possesso". E’ il titolo della tesina presentata da Foschi. Sta a vedere che la squadra sassarese baserà il suo gioco sulla difesa con pressing, raddoppi e chiusure sui tagli: «Non è proprio così- chiarisce il tecnico rossoblù- la tesina è servita come verifica della mia preparazione. Le caratteristiche di gioco della Torres le illustrerò quando avremo completato la squadra. Ancora mancano molti giocatori e siccome io sono uno che adatta i moduli e il gioco alle caratteristiche dei singoli e non viceversa, non posso ancora dire con quale modulo e con che spirito affronteremo le partite». C’è però già una filosofia di fondo. Alla quale Foschi cercherà di fare aderire la Torres: «Voglio una squadra che sappia sfruttare al meglio le proprie qualità e sappia adattarsi alle partite, cambiando anche in corsa se serve. Per quanto riguarda la difesa, non conta tanto se si giochi con quattro o tre uomini, con quattro o cinque centrocampisti, ma conta saper leggere le diverse situazioni. Faccio un esempio: è fondamentale riuscire a mettere in pratica quegli accorgimenti che consentono di limitare gli avversari più pericolosi». La Torres ricomincia da un nucleo di giocatori già rodati. Molti sardi. Il portiere Deliperi, i difensori Porcu e D’Aniello, i centrocampisti Pinna (ha prolungato fino al 2009), Furiani e Ottonello (la loro conferma sembra scontata) e l’attaccante Frau (anche il suo contratto è diventato triennale). Dal Tempio sono arrivati, o meglio rientrati, il portiere Zani e il difensore Cabeccia, che l’allenatore rossoblù ha visto all’opera:«L’ho visto giocare da terzino l’anno scorso e mi ha fatto una buona impressione. Abbiamo preso un buon elemento per la difesa». La base non è male. Soprattutto se si pensa che l’estate passata erano rimasti soltanto Pinna, Cherchi e Frau, che in un primo momento era andato a Nuoro: «L’ossatura è buona e ce la invidiano in molti. Adesso dobbiamo completare per arrivare a 15-16 giocatori di qualità, più qualche giovane». I contatti ci sono già. Possono dividersi in tre gruppi: i giocatori sardi, i giovani che propone l’Inter, il listone di calciatori della Penisola già esperti di serie C. I nomi sono tanti e potrebbero aumentare giovedì quando la Covisoc comunicherà l’elenco delle società non in regola. I giocatori più vicini alla Torres sono l’attaccante Firmino Elia, 33 anni, sempre in C1 con Avellino, Palermo, Giulianova, Pro Sesto, Pro Patria e Spal; l’esterno sinistro Gadau, 27 anni, transitato a Cagliari prima di andare a Sora, Paternò, Alghero e da ultimo a Valenza Po; l’attaccante Paolo Tribuna, 30 anni, nelle ultime quattro stagioni a Castelsardo. Piacciono poi le punte Daniele Federici, 27 anni, ex Sanremese e Pro Sesto, e il ventenne dell’Albinoleffe Massimiliano Pesenti. Per quanto riguarda i giovani sardi è probabile che nella prima settimana del ritiro venga effettuato una sorta di provino.

L’Unione Sarda



 
  Links Correlati
· Inoltre Formazione
· News by canessa


Articolo più letto relativo a Formazione:
Pass per la storia

  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati




Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.07 Secondi