Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossoblù
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 964

Online:
Visitatori: 76
Iscritti: 0
Totale: 76
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
 Boncore: «Ora dimostriamo che siamo forti»

Rassegna stampa

Serietà, professionalità, esperienza, personalità, grinta. Tutte doti che Davide Boncore ha chiaramente elencate nel suo passaporto calcistico. E sono doti e caratteristiche che in campo si vedono e che legittimano il ruolo di capitano di questa Torres. Un ruolo che il centrocampista siciliano sta recitando con autorevolezza, con passione e tanto carisma.



Non solo, adesso Davide Boncore si è anche scoperto goleador. Domenica ha rimesso in corsa la Torres acciuffando il pareggio a tre minuti dalla fine. Ancora prima, contro il Fertilia aveva segnato il primo dei due gol del successo rossoblù. Un gol lo aveva segnata anche nella stagione regolare a Nuoro. «Non è che per me sia proprio una novità - dice il mediano della Torres -, qualche gol in carriera l’ho sempre segnato. Anzi, un anno in serie D sono andato a bersaglio ben undici volte. Ma non è questo che importa - aggiunge subito il capitano -, adesso dobbiamo guardare solo alla gara di domenica, un momento cruciale della nostra stagione, un appuntamento da non fallire. Non vedo l’ora di riprendere a lavorare per preparare questa partita». Che sarà sicuramente una partita diversa da quella vista domenica. «Direi proprio di si - ammette il giocatore -, non solo perchè col recupero di Cadau, Piga e Curcio il mister avrà a disposizione un gruppo completo e determinato a fare bene, ma anche e soprattutto perchè adesso conosciamo l’avversario che resta comunque valido e di buon livello». Davide Boncore ammette che le assenze di domenica si sono fatte sentire. «Ma solo perchè sono mancate le alternative - spiega -. Io dico che chi ha giocato ha fatto bene, ha dato tutto. Voglio anche spendere una parola per i nostri giovani che secondo me si sono battuti bene e meritano un ringraziamento da parte di tutti. Adesso dobbiamo preparare la gara di domenica con lo scrupolo di sempre, seguendo i consigli del nostro allenatore. E lo dobbiamo fare anche partendo dalla considerazione che il punto debole del Trestina deve essere la forza della nostra squadra». Quindi, si va in Umbria mantenendo intatto l’ottimismo nonostante il mezzo passo falso di domenica scorsa. «Sicuramente - conclude Davide Boncore -, giocheremo per vincere consapevoli di potercela fare. Poi spero di poter festeggiare insieme ai nostri tifosi che in trasfertra possono rappresentare davvero un valore aggiunto per noi». Intanto, domenica il Trestina non potrà contare su uno dei suoi migliori giocatori. Infatti, l’ottimo centrocampista Gaggioli è stato squalificato per cinque giornate perchè a fine gara negli spogliatoi ha pesantenente protestato nei confronti degli arbitri.

Daniele Doro - La Nuova Sardegna



 
  Links Correlati
· Inoltre Rassegna stampa
· News by canessa


Articolo più letto relativo a Rassegna stampa:
Sfida d'altri tempi

  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 5
Voti: 1


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati




Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.13 Secondi