Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossoblù
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 964

Online:
Visitatori: 83
Iscritti: 0
Totale: 83
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
  Giorico sulla panchina della Torres

Rassegna stampa

L’ufficialità arriverà solo nelle prossime ore ma i giochi sono fatti: Mauro Giorico è il nuovo allenatore della Torres. La firma sul contratto ancora non c’è ma in certi casi vale più una stretta di mano che un tratto di penna su un pezzo di carta.



E tra Giorico e Lorenzoni c’è qualcosa che va oltre la stretta di mano. C’è un’ampia condivisione di strategie e di obiettivi e c’è la voglia di riportare la Torres in un campionato importante. I due si assomigliano anche dal punto di vista caratteriale (sanguigni e diretti nei rapporti) e hanno la stessa visione del mondo del calcio. Le basi perchè il matrimonio sia felice ci sono tutte. In attesa di indossare la nuova divisa da allenatore rossoblù Giorico ha incontrato il presidente del Fertilia Aurelio Ferroni. I due hanno deciso di mettere fine a un rapporto di collaborazione che ha regalato grandi soddisfazioni a entrambi. Il patron della società gialloblù ha fatto gli auguri al suo ormai ex allenatore e non ha fatto obiezioni di fronte alla possibilità che il mister porti con se, nella nuova avventura sassarese, un gruppetto di giocatori giuliani. Giorico ha chiesto (e ottenuto) la disponibilità di Manzini, un centrocampista dai piedi buoni e di notevole esperienza, e dei due attaccanti Andrea Sanna e Matteo Tedde. Sui tre acquisti c’è l’ok di Lorenzoni che già da qualche giorno sta lavorando per allestire una squadra in grado di recitare un ruolo di protagonista sia nel campionato di Eccellenza sia, in caso di rispescaggio, in serie D. La rosa dello scorso anno sarà in gran parte confermata con qualche inevitabile taglio (Boncore ha già salutato i compagni e ha fatto ritorno a casa) e qualche dubbio. I più importanti riguardano Gigi Marras e Alessandro Cadau. I due piacciono al nuovo allenatore ma non hanno ancora incontrato il presidente e si stanno guardando intorno. Il loro futuro è legato, almeno in parte, ai destini societari del club rossoblù. Lorenzoni ha in piedi due trattative per allargare l’assetto societario a nuovi partner. L’ipotesi più probabile e l’ingresso nell’azionariato di un gruppetto di professionisti sassaresi che avrebbero un peso importante nel caso la società dovesse restare in Eccellenza (Lorenzoni è stanco dei campionati dilettantistici e farebbe un passo indietro), un po’ meno in caso di ripescaggio in serie D. Su questo fronte le speranze crescono con il passare dei giorni. Proprio ieri la Figc ha fatto sapere che undici società di seconda divisione non hanno i requisiti per essere ammesse al campionato e questo significa che ci saranno undici ripescaggi e altrettanti posti liberi in serie D. La Torres è ben messa nelle graduatorie federali e il sogno di tornare in un campionato interregionale non è campato per aria.

La Nuova Sardegna



 
  Links Correlati
· Inoltre Rassegna stampa
· News by canessa


Articolo più letto relativo a Rassegna stampa:
Sfida d'altri tempi

  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Giorico sulla panchina della Torres (Voto: 1)
di cipistrello il Martedì, 28 giugno @ 08:46:27 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Lorenzoni bastardo vattene



Re: Giorico sulla panchina della Torres (Voto: 1)
di maidomo il Martedì, 28 giugno @ 13:38:11 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
ajò Lorenzò..., falli cribbà!!!



Re: Giorico sulla panchina della Torres (Voto: 1)
di nganglona il Martedì, 28 giugno @ 15:19:46 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Cito dall'articolo "I due si assomigliano anche dal punto di vista caratteriale (sanguigni e diretti nei rapporti) e hanno la stessa visione del mondo del calcio. Le basi perchè il matrimonio sia felice ci sono tutte." traduzione: Questo non finisce il ritiro perche' si scannano prima :-(



Re: Giorico sulla panchina della Torres (Voto: 1)
di serrot1903 il Martedì, 28 giugno @ 15:31:18 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Non e' ne bastardo ne ci deve far crepare. L'unica cosa che si deve augurare e' sperare che ci possano ripescare in serie D.Anche oggi afferma che in caso di partecipazione al Torneo di Eccellenza lascia la societa' anche a un gruppo di imprenditori sassaresi.Intanto sta scegliendo allenatore e direttore sportivo,sta confermando alcuni giocatori della scorsa stagione,e sta facendo gia' i nomi di nuovi giocatori. Salvo poi,nell'ipotesi che non ci ripescano,abbandonare la ciurma e scappare via.Coloro che dovessero subentrare,magari non gradiscono il nuovo allenatore e D.S., o sono in disaccordo con le scelte dei giocatori. Ipotesi da non scartare,naturalmente.A quel punto cosa facciamo,stracciamo gli accordi e in pieno Agosto ripartiamo da capo?



Re: Giorico sulla panchina della Torres (Voto: 1)
di bobotti il Martedì, 28 giugno @ 16:13:56 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
ma è una lamentela continua.... e basta! fossi in Lorenzoni o in qualunque altro pronto a subentrare (fosse anche Abramovich) avrei già mandato a fare in culo tutto e tutti e me ne sarei andato a prendere il sole






Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.08 Secondi