Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossoblù
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 964

Online:
Visitatori: 67
Iscritti: 0
Totale: 67
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
 Ennesimo esame a Renate ma la Torres ora ci crede

Rassegna stampa

Quattro punti nelle ultime due partite fanno morale, ma la Torres non si accontenta. Nella conferenza di ieri Fulvio D’Adderio è stato chiarissimo. Alla domanda se firmerebbe per un pareggio in casa del Renate il mister rossoblù ha detto no. «Andiamo a giocarci la partita sapendo che sarà molto dura ma che possiamo dire la nostra.



Gli avversari di domani sono molto organizzati però noi partiamo convinti di poter far bene». D’Adderio sa che la trasferta in Brianza è l’ennesimo esame di una stagione cominciata in salita e ancora tutta da scoprire. «Siamo partiti in ritardo - ha ripetuto anche ieri - abbiamo costruito il gruppo strada facendo e siamo consapevoli che c’è ancora molto da fare. Gli ultimi due risultati sono positivi ma ho chiesto ai ragazzi di non pensarci e di concentrarsi solo sulla partita di domenica. Se non dovevamo abbatterci prima, dopo le sconfitte con Cuneo e Forlì, non dobbiamo illuderci adesso. Sarà un campionato da giocare settimana dopo settimana sapendo che in una città come Sassari fare bene deve deve essere la normalità». In quest’ottica il pareggio a Renate ci può stare anche se la Torres non partirà per difendere lo 0-0. E anche la scelta di risparmiare energie (forse più mentali che fisiche) sacrificando la Coppa Italia può essere letta in questo senso. Il mister non si è sbilanciato sulla formazione che manderà in campo domani riservandosi di valutare le condizioni «di un paio di ragazzi che non sono al 100 per 100» e di aggiustare qualcosa a centrocampo. L’impressione è che la difesa sarà la stessa utilizzata domebica con Trini in porta, Cabeccia e Agius centrali, De Gol e Cortellini esterni. Anche in attacco non dovrebbero esserci alternative al tandem Bonvissuto, Filippini, mentre al centrocampo la lotta è più dura. Bianchi, Bottone e Guerri (apparso in crescita nelle ultime settimane) si giocano due maglia, le altre sono contese da Lisai, Madeddu e Angelilli. E gli avversari? Il Renate gioca con un 3-5-2 che non sarà spettacolare ma è mlto redditizio. La squadra ha realizzato quattro gol in cinque partite ma ne ha incassato solo tre. «Ho visto i filmati - ha detto D’Adderio - e ho la certezza che incontreremo una squadra – molto organizzata, molto dinamica e molto aggressiva». Un vantaggio potrebbe arrivare dal fatto che i lombardi sono reduci dai tempi supplementari in coppa Italia, anche se l’allenatore rossoblù non sembra crederci troppo. «Fare risultato dipenderà solo da noi - ha concluso -. Mi aspetto una prova di maturità da parte dei tutti perchè sarà fondamentale aiutarci uno con l’altro e tenere alta l’attenzione. Ma io sono fiducioso».

Antonio Ledà - La Nuova Sardegna



 
  Links Correlati
· Inoltre Rassegna stampa
· News by canessa


Articolo più letto relativo a Rassegna stampa:
Sfida d'altri tempi

  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Ennesimo esame a Renate ma la Torres ora ci crede (Voto: 1)
di Hankie il Sabato, 05 ottobre @ 08:52:38 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
"Anche in attacco non dovrebbero esserci alternative al tandem Bonvissuto, Filippini," Anche volendo cambiare, non abbiamo altri attaccanti!!!!!



Re: Ennesimo esame a Renate ma la Torres ora ci crede (Voto: 1)
di Ribellucorsu il Sabato, 05 ottobre @ 09:18:28 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Prepariamoci il sacco, almeno vai a fare quello che sai fare, e cioè difenderti, da quando ti sai giocare le partite, se hai sempre preso sberle quando ci hai provato....................??






Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.12 Secondi