Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossoblù
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 964

Online:
Visitatori: 67
Iscritti: 0
Totale: 67
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
 Imparato sprona la Torres: «Riusciremo a ripartire»

Rassegna stampa

Dopo tre trasferte consecutive che hanno fruttato solo un punto, la Torres guarda avanti. E grazie alle stranezze organizzative della Lega Pro ecco in arrivo in successione tre gare interne. Un’occasione formidabile per dare uno scossone in positivo alla classifica.



Dal confronto interno con Bassano, Pavia e Monza la Torres cercherà di conquistare importantissimi punti salvezza. Peraltro, nonostante il flop di Mantova, la distanza della soglia playout è rimasta invariata grazie al clamoroso scivolone interno della Giana con la Pro Patria. «Di tutto questo siamo consapevoli – dice Raffaele Imparato – e siamo pronti a ripartire con lo spirito giusto e con la consapevolezza delle nostre possibilità. La squadra è viva e siamo anche piuttosto incazzati per questi risultati negativi. Adesso dobbiamo lavorare con impegno e concentrazione e poi andare i campo e giocare con intelligenza e con spirito di sacrificio». Però, la prestazione di Mantova impone qualche dubbio sulla competitività di questa squadra. «Forse abbiamo accusato un calo più mentale che fisico – spiega Imparato – e questo può anche starci. Però, nonostante i passi falsi nessuno ci ha mai messo sotto. A Mantova fossimo andati in vantaggio sarebbe stata un’altra partita. Adesso il destino è nelle nostre e mani e credo che questo sia un vantaggio per noi». Nella Torres dagli alti e bassi stupisce il momento no di Pasquale Maiorino. «Io lo conosco bene, forse è in un momento di appannamento – ammette Imparato – e questo ci può stare. Ma tutti noi abbiamo grande fiducia in lui che è un trascinatore e una delle nostre migliori risorse. Sono sicuro che Pasquale ritornerà grande. Magari già domenica. Lui contro le grandi squadre sa esaltarsi». Ieri la ripresa della preparazione. Per domenica Bucchi riavrà a disposizione Cerone che ha scontato la squalifica e Scotto (ieri differenziato con Ligorio) che ha recuperato dall’infortunio. Non ci sarà invece Foglia che è stato squalificato ma che, purtroppo, ha anche una distorsione alla caviglia che lo terrà fermo almeno per venti giorni. Ha ripreso invece a lavorare col gruppo Gerardo Rubinio e oggi riprenderà anche Giuffrida. La società, infine, guarda anche al futuro. Da ieri è stato aggregato al gruppo, in prova, un giovanissimo (classe 1998) esterno d'attacco brasiliano di passaporto italiano. Si tratta di Mauro Teixeira Biondini, reduce da uno stage a Milanello.

Antonio Ledà -La Nuova Sardegna



 
  Links Correlati
· Inoltre Rassegna stampa
· News by canessa


Articolo più letto relativo a Rassegna stampa:
Sfida d'altri tempi

  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Imparato sprona la Torres: «Riusciremo a ripartire» (Voto: 1)
di serrot1903 il Mercoledì, 11 marzo @ 14:48:00 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Tre trasferte consecutive : Alessandria, Mantova e....... (o e' compreso il mini ritiro di Acqui terme?).






Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.09 Secondi