Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossoblù
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 964

Online:
Visitatori: 71
Iscritti: 0
Totale: 71
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
 Torres prudente in vista del Bassano

Rassegna stampa

Il Bassano è sicuramente una delle big del campionato di LegaPro. Lo è per la classifica ma anche e soprattutto per la qualità e la concretezza di un gruppo che fa squadra già da alcuni anni e ha acquisito automatismo e intesa tali da garantire sempre un rendimento elevato.



Di tutto ciò la Torres, che domenica ospiterà appunto la squadra veneta, è consapevole e non farà certo l’errore di sottovalutare una partita, la prima di tre consecutive al “Vanni Sanna”, che rappresentano un’occasione importante per mettere in cassaforte la salvezza. La scorsa stagione il Bassano a Sassari diede una severa lezione alla Torres infliggendo alla squadra rossoblù un mortificante 2 a 5. Una partita anomala che comunque esaltò la capacità della squadra allenata da Antonino Asta di essere letale nelle ripartenze. Caratteristica che anche quest’anno è peculiare dei giallorossi e della quale si dovrà tenere giusto conto. E forse anche Cristian Bucchi sta ragionando sulla formazione da schierare domenica proprio tenendo in grande considerazione il potenziale offensivo dei veneti. Magari non sarà proprio così, però ieri qualche indicazione su quella che potrebbe essere la Torres anti Bassano si è avuta. Nel corso della partitella di collaudo di metà settimana, il tecnico rossoblù ha schierato la squadra con un 5-3-2 costruito con una difesa a cinque con Aya, Migliaccio e Marchetti centrali, Cafiero e Lagorio esterni. A centrocampo Imparato, Cerone e Pettermann. Di punta Barbuti e Scotto. Un modulo prudente che ha però la capacità di poter contare sulla spinta offensiva di Cafiero e Ligorio per alimentare un gioco d’attacco sulle fasce che potrà innescare le finalizzazioni di Scotto (apparso peraltro in gran spolvero) e Barbuti. Fosse davvero questa la formazione di domenica, resterebbero fuori Baraye e, soprattutto, Maiorino. Bagno di folla. Ieri mattina la Torres, con la squadra maschile e quella femminile, ha fatto visita alla scuola elementare del Circolo didattico numero IX di via Bottego, nel quartiere di Latte Dolce. Il Pavia fa ricorso. Il Pavia ha chiesto la ripetizione del match con l’Arezzo per errore tecnico dell’arbitro, la doppia ammonizione senza espulsione a Carcione. Ieri, invece, il tribunale ha rinviato a giugno la decisione sul fallimento del Monza, impegnato domani a Mantova, che può così completare la stagione.

Daniele Doro-La Nuova Sardegna



 
  Links Correlati
· Inoltre Rassegna stampa
· News by canessa


Articolo più letto relativo a Rassegna stampa:
Sfida d'altri tempi

  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Torres prudente in vista del Bassano (Voto: 1)
di Hankie il Venerdì, 13 marzo @ 08:57:57 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Maiorino e Scotto no eh? che Maiorino se ne porta via 3 alla volta...



Re: Torres prudente in vista del Bassano (Voto: 1)
di salpi65 il Venerdì, 13 marzo @ 17:05:04 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Peccato che l'anno scorso l'allenava Petrone..



Re: Torres prudente in vista del Bassano (Voto: 1)
di callisto il Venerdì, 13 marzo @ 18:21:21 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Speriamo abbia ragione Bucchi, anche se visto che Cafiero è bravo ad attaccare sulla fascoa (e può farlo visto il terzetto la dietro), avrei lasciato Imparato in panca. Ma l'importante non perda d'occhio il riccio Iocolano e Pietribiasi...






Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.12 Secondi