Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossoblù
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 964

Online:
Visitatori: 78
Iscritti: 0
Totale: 78
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
 Sanna risponde a Capitani: noi in credito con la Torres

Rassegna stampa

«Sono sorpreso e in parte amareggiato per le dichiarazioni rilasciate dal presidente della società di calcio SefTorres, Domenico Capitani e dal suo assistente Carlo De Cesaro, nel corso di una conferenza stampa tenutasi ieri». Lo afferma il sindaco di Sassari, Nicola Sanna, all'indomani dell'incontro con la stampa e con i tifosi organizzato dal patron della squadra sassarese.



«Il Comune di Sassari, che vogliamo ricordarlo è il proprietario dello stadio Vanni Sanna, è sempre stato disponibile, in termini sostanziali e concreti a sostenere la Torres - scrive Sanna – garantendo la piena efficienza dello stadio secondo i parametri tecnici richiesti dalla LegaPro e dalle autorità di pubblica sicurezza. Dall'insediamento del presidente Capitani sullo stadio Vanni Sanna il Comune ha speso 226 mila euro per la messa a norma dei bagni, degli spogliatoi e delle tribune; 35 mila euro per l'adeguamento alle prescrizioni antincendio; ulteriori 220 mila euro per il completamento delle vie di esodo e il potenziamento delle torri faro anche per garantire la disputa delle partite in notturna; ancora 70mila euro all'anno per la manutenzione ordinaria del prato verde e la vigilanza e altri contratti minori. Per un totale di 551 mila euro. Non mi pare un contributo da poco, per consentire l'attività di un’unica società sportiva che recluta solo atleti professionisti». «Con 551 mila euro – continua il sindaco – avremmo potuto fare altre scelte: come garantire un contributo per il pagamento degli affitti ad almeno 157 famiglie bisognose di aiuto economico a causa della crisi occupazionale e finanziaria. Siamo una città di persone oneste e lavoratrici e possiamo permetterci ancora questo tipo di spesa ma, consci che tutto quello che serviva alla LegaPro, non saremmo riusciti a realizzarlo in tempi strettissimi. Nel luglio del 2014 abbiamo chiesto e ottenuto dalla società di Capitani di accollarsi qualche spesa come, a esempio, l'installazione del sistema di videosorveglianza. Per poter disputare il campionato appena trascorso e non perdere l'opportunità del recupero della Torres in serie C, abbiamo affidato lo stadio in concessione temporanea, chiedendo inoltre alla stessa Torres di rendicontare tutte le spese assunte. Per tali spese abbiamo dato assicurazione che potranno essere decurtate dal canone tariffario che la società deve erogare al Comune. A tutt'oggi, però, nessun canone è stato versato e saremo costretti, nostro malgrado, a reclamarle nei modi formali». «La stipula di una concessione per l'intero anno calcistico 2014/2015 è stata sempre rimandata dal presidente Capitani - conclude il primio cittadino - il quale, nel corso di quest'ultimo anno, ha cambiato ben cinque dei suoi assistenti locali delegati a trattare con l'amministrazione Comunale. Non lasceremo comunque nulla di intentato, come del resto abbiamo già fatto anche lo scorso anno, per garantire alla Torres, se in regola con i parametri previsti dalla LegaPro, di iscrivere al prossimo campionato 2015-2016. Spero solo che non si continui a dare informazioni fuorvianti e tendenziose che favoriscono un clima di sfiducia piuttosto che di unità, nell'esclusivo interesse di spettacolo e a una pratica sportiva sana, libera e onesta».

La Nuova Sardegna



 
  Links Correlati
· Inoltre Rassegna stampa
· News by canessa


Articolo più letto relativo a Rassegna stampa:
Sfida d'altri tempi

  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Sanna risponde a Capitani: noi in credito con la Torres (Voto: 1)
di giuseppe il Domenica, 07 giugno @ 11:05:28 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Difficile "creare un clima di unità" tra la città e la Torres con un comunicato del genere.



Re: Sanna risponde a Capitani: noi in credito con la Torres (Voto: 1)
di over36 il Domenica, 07 giugno @ 11:55:36 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Un comunicato del Sindaco che non porta a nulla ,insignificante perlopiù irritante ,a discapito non certo al Presidente Capitani ,ma al simbolo Calcistico della Città.Questo snocciolare cifre da parte del sindaco ,sottolineando che sarebbero serviti per altri scopi umanitari non fanno altro che risaltare la sua bassa intelligenza politica, rapportandosi in maniera presuntuosa ed arrogante .Ci sarebbe da presentargli il conto sotto gli occhi al Sindaco Sanna degli sprechi in piena regola e degli sprechi sui personali vitalizi e quelli dei suoi colleghi di Palazzo Ducale.Anzi dovrebbe esser lui stesso a presentarli alle 157 famiglie bisognose ,ai disoccupati della Città ed ai senza tetto. Muova il culo Signor Sindaco a dare questa benedetta concessione ,muova il culo nella stessa maniera che l'ha mosso nella sua personale campagna elettorale .



Re: Sanna risponde a Capitani: noi in credito con la Torres (Voto: 1)
di shox81 il Domenica, 07 giugno @ 11:56:52 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Caro Sanna, il presidente ti sta chiedendo una concessione di 15 dello stadio niente di più, in modo tale da potersi accollare tutti gli oneri previsti per l adeguamento della struttura alla lega pro e non solo!!!! Quest uomo vuole far crescere la torres, glielo lasciate fare???



Re: Sanna risponde a Capitani: noi in credito con la Torres (Voto: 1)
di Acquedotto il Domenica, 07 giugno @ 14:57:45 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Carissimo Sindaco, vorrei sapere con i soldi spesi per il nuovo tabellone del palazzetto quante famiglie bisognose avrebbe sistemato?



Re: Sanna risponde a Capitani: noi in credito con la Torres (Voto: 1)
di sst1903 il Domenica, 07 giugno @ 22:43:13 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Caro sindaco, lei dice di aver speso 226 mila euro tra bagni spogliatoi e tribune, a tal proposito le ricordo che nei bagni di cui lei si vanta di aver sistemato a mala pena arriva l'acqua senza parlare dello stato in cui essi versano, mentre negli spogliatoi ad ogni pioggia bisogna sperare di non trovare tutto allagato; discorso a parte meritano le tribune i cui soldi (nostri) da lei spesi non sono serviti ad un bel cazzo dato che la gradinata non puo essere aperta al pubblico a causa della mancanza di vie di esodo (tornelli) adeguate alle norme imposte dalla federazione, guarda caso le stesse via di esodo di cui lei si vanta di aver speso (a questo punto mi chiedo dove?) ben 220 mila euro comprensivi di torri faro. Continuando nella sua sviolinatura di numeri, morali e cazzaddi (tante) dice di aver sempre fatto tutto quello che serviva per garantire alla Torres di avere un campo idoneo e a norma per la categoria, ecco le chiedo chi ha pagato l'impianto di video sorveglianza? Detto questo penso la sua risposta si commenti da sola, spero non sia frutto di spinte (politiche) che provengono dalla'altra parte di piazzale segni, proprio quella dove sono stati elargiti facilmente e velocemente soldi pubblici per permettere a lei e ai suoi amichetti di non sudare durante le apparizioni per le amichevoli estive e di vedere ancora meglio i punti segnati da gente che fino a ieri non sapeva nemmeno chi fosse. Sempre in quel palazzetto c'è voluto poco più di un mese per dar vita alla gara d'appalto per la gestione del bar e del palazzetto stesso...FORzA TORRES






Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.39 Secondi