Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossoblù
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 964

Online:
Visitatori: 99
Iscritti: 0
Totale: 99
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
 Pranzo al Vanni Sanni, poi tutti a casa

Rassegna stampa

Non è bastata una notte per smaltire la delusione per lo 0-1 casalingo incassato dall’Olbia. Il giorno dopo la finale dei playoff i rossoblù si sono ritrovati al Vanni Sanna per l’ultima stretta di mano di una stagione che rimarrà comunque nel cuore di chi ha avuto la fortuna di viverla.



Angelo, il magazziniere, ha organizzato una mega arrostita a base di carne e verdure. Il pranzo è andato avanti fino a pomeriggio inoltrato in un clima a metà tra il rimpianto e l’orgoglio. Nei prossimi giorni i giocatori cominceranno le loro vacanze e il grosso della squadra lascerà Sassari. Si porterà dietro il ricordo di un pubblico straordinario (sicuramente il più bello della serie D) ma anche le immagini di quel gol assassino firmato da Giuseppe Mastinu. Ieri, tra un boccone e l’altro, è stata riesaminata la gara di domenica e, più in generale la splendida galoppata degli ultimi tre mesi. I rossoblù hanno dovuto riconoscere di essere arrivati alla sfida finale in condizione fisiche precarie e con qualche assenza importante. Hanno trovato una squadra più in forma eppure hanno avuto almeno tre o quattro occasioni per pareggiare. E’ mancata la fortuna, forse un pizzico di cattiveria, forse solo la forza di continuare a credere nel miracolo. Intanto anche la società si sta preparando al passaggio di mano dalla gestione di Domenico Capitani e quella di Daniele Piraino. Il nuovo gruppo comincerà da oggi a programmare la nuova stagione e in settimana o all’inizio della prossima si presenterà alla stampa e alla città.

La Nuova Sardegna



 
  Links Correlati
· Inoltre Rassegna stampa
· News by canessa


Articolo più letto relativo a Rassegna stampa:
Sfida d'altri tempi

  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 2
Voti: 1


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Pranzo al Vanni Sanni, poi tutti a casa (Voto: 1)
di Hankie il Martedì, 31 maggio @ 10:12:38 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
ecco allora quando il nuovo gruppo si presenta deve ricordarsi un paio di cose: 1) la Torres è di Sassari non la loro 2) programmi, mezzi a disposizione e intenzioni, ben chiare 3) i giocatori di questo campionato hanno dimostrato un attaccamento alla maglia raro e al di sopra della media, idem per un allenatore arrivato tra musi lunghi (mio compreso) che in silenzio ha smentito gli scettici con i fatti. 4) Programmazione non significa che fate i cazzi vostri per 5 anni lasciando una società come la Torres a vegetare dove non le compete 5) riprendendo il punto 1) voi siete al servizio della TORRES, non la TORRES al servizio dei cazzi vostri 6) di gente bollita non ne abbiamo bisogno, abbiamo bisogno di gente motivata (vedi punto 3) quindi confermare e integrare. Imparate da Marco Sanna, poche parole e molti fatti.



Re: Pranzo al Vanni Sanni, poi tutti a casa (Voto: 1)
di serrot1903 il Martedì, 31 maggio @ 10:23:32 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Vademecum migliore non puo'esistere.Condivido tutto.



Re: Pranzo al Vanni Sanni, poi tutti a casa (Voto: 1)
di maidomo il Martedì, 31 maggio @ 11:17:15 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
quoto tutto, occorre ripartire da Marco Sanna e aggiungo una cosa: la persona che ha scritto sui muri della città frasi ingiuste verso il mister abbia se non altro la decenza e l'intelligenza di andare a cancellarle, per rispetto nei confronti di una persona che ha dato molto alla città sia da giocatore che da tecnico!






Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.13 Secondi