Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossoblù
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 966

Online:
Visitatori: 53
Iscritti: 1
Totale: 54

Online ora:
01: meilogu
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
 La Torres punta su Frau per domare il Flaminia

Rassegna stampa

Nel mirino un solo bersaglio: i tre punti. Non c'è spazio per alternative, bisogna vincere se si vuole ancora sperare nella possibilità di mantenere la categoria. E guardando all'andamento di una stagione disastrosa e spesso drammatica, sarebbe un risultato straordinario.



Giuseppe Misiti è il primo a sapere che la Torres non ha alternative. Non c'è spazio per pensare al gioco, bisogna affrontare il Flaminia con una carica agonistica straordinaria. Ieri il tecnico rossoblù ha testato la squadra organizzando il collaudo sulla palla schierando due formazioni miste. Anche se alla fine non si registrano segnature, ma questa purtroppo è una costante che è costata soprattutto negli ultimi tempi non pochi punti, è stato apprezzabile l'impegno dei giocatori che hanno giocato con grande agonismo. Quasi a voler dare un segnale in vista del match di domenica che viene sentito come decisivo. Quindi, poche indicazioni sulla possibile formazione anti Flaminia, formazione che mister Misiti deciderà probabilmente soltanto domani dopo la rifinitura. Rispetto alle ultime gare è comunque probabile che non ci saranno molte novità, anche perché a condizionate come sempre sarà l'impiego dei fuoriquota. L'idea è che alla fine possano giocare Tore Pinna tra i pali, con una difesa composta dai giovani Casula e Andriolo esterni bassi e la coppia centrale formata da Zavato e Faye. A centrocampo imprescindibili Mannoni, Bisogno e Sena Pape, esterni alti Marcangeli e Fideli con Muccili punta centrale. Le alternative per mister Misiti non sono molte, una è sicuramente quella di poter utilizzare Alex Frau che con la sua esperienza potrebbe davvero fare la differenza. Poi ci sono Florencianez, Solinas, Gueli e magari Tueto ai quali potrà essere data una opportunitài a gara in corso. Insomma, le soluzioni a Giuseppe Misiti non mancano, così come non sono da escludere cambiamenti di modulo proprio nel tentativo di dare una svolta a una partita delicata. Il Flaminia arriva a Sassari con in tasca ma non farà regali.

Daniele Doro - La Nuova Sardegna



 
  Links Correlati
· Inoltre Rassegna stampa
· News by canessa


Articolo più letto relativo a Rassegna stampa:
Sfida d'altri tempi

  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati




Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.16 Secondi