Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossoblù
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 966

Online:
Visitatori: 64
Iscritti: 0
Totale: 64
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
 Pinna (Torres) alza la voce: «Troppi errori arbitrali contro di noi»

Rassegna stampa

Il campionato di Eccellenza ha chiuso il girone di andata e il Castiadas può festeggiare il pur simbolico ma bene augurante titolo di campione d'inverno. E lo fa consolidando il primato proprio nell'ultimo turno della fase ascendente del torneo con una preziosa vittoria sul Samassi.



S'inchinano, per ora, alla supremazia della squadra allenata da Sebastiano Pinna, Sorso (a tre lunghezze), Stintino e Atletico Uri (a cinque punti) che comunque saranno protagoniste, insieme appunto al Castiadas, del girone di ritorno. E la Torres? La squadra rossoblù è rientrata dalla trasferta di Tonara a mani vuote, al termine di una gara disputata con coraggio e anche concretezza ma sicuramente condizionata da episodi sfortunati come il primo svantaggio su calcio di rigore quanto meno dubbio e la deviazione della barriera su una punizione che è costato il gol decisivo. Una sconfitta, che ha interrotto i tentativi di ascesa della squadra rossoblù che chiude l'andata a 22 punti e cercherà di giocarsi l'accesso ai play off nel ritorno. Ma più che per la sconfitta in casa rossoblù c'è rammarico per il ripetersi di episodi arbitrali e per atteggiamenti comportamentali non proprio graditi. E di questo stato d'animo si è fatto interprete, nel dopo partita di Tonara, il capitano Tore Pinna. «Non capisco - dice il portiere sassarese - perché ci sia tanta avversione con la Torres. Anche domenica ci è stato dato contro un rigore assurdo e sono quattro partite che questo accade. Non si può andare avanti così, spero ci sia più attenzione nelle designazioni arbitrali». «È incredibile - sottolinea ancora Tore Pinna - l'atteggiamento di avversari e tifosi contro di noi. Capisco che tutti quando affrontano la Torres sentano questa sfida in maniera esagerata e questo non va bene. Sul campo il confronto deve essere sempre leale e corretto. Purtroppo non sempre è così e questo non mi piace per nulla e nemmeno ai nostri tifosi». Contrariamente al solito, quest'anno non è prevista nessuna sosta al termine del girone di andata e nemmeno per le festività natalizie. Infatti si torna in campo già sabato prossimo. La Torres sarà di scena a Monastir per la prima giornata di ritorno. Trasferta non certo facile visto che la squadra campidanese, battuta all'andata al "Vanni Sanna" per 2 a 0, domenica ha saputo fermare la marcia dello Stintino di Udassi.

Daniele Doro - La Nuova Sardegna



 
  Links Correlati
· Inoltre Rassegna stampa
· News by canessa


Articolo più letto relativo a Rassegna stampa:
Sfida d'altri tempi

  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati




Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.12 Secondi