Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossobl¨
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 966

Online:
Visitatori: 62
Iscritti: 0
Totale: 62
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
 La Torres si fa male anche a Monastir

Rassegna stampa

Il Monastir chiude l'anno col botto. La squadra di mister Cordeddu, dopo una lunghissima astinenza di vittorie ( tre pareggi e quattro sconfitte nelle ultime sette gare), ritrova il risultato pieno contro una delle grandi del torneo. Due a uno il risultato finale a favore dei padroni di casa contro una Torres che Ŕ riuscita a rimanere in partita solo per quarantacinque minuti.

La prima frazione Ŕ stata infatti equilibrata con i sassaresi che hanno anche avuto alcune buone occasioni per portarsi in vantaggio. Nella ripresa, Ŕ venuto fuori un grande Monastir.Melis e soci hanno trovato subito il gol dopo appena due minuti; l'espulsione di Merenda per doppia ammonizione ha reso tutto pi¨ facile fino alla seconda rete griffata Anedda che ha chiuso virtualmente la gara. La Torres ha messo a segno il gol della bandiera in piena zona Cesarini con Sarritzu. Troppo tardi.Ma andiamo con ordine. Padroni di casa in campo con il consueto 4-4-2. Mister Cordeddu lascia in panchina il bomber Cacciuto, preferendo puntare in avanti sul tandem Suella-Melis. A centrocampo, in mezzo alla trincea, spazio a Nicola Lai e Poddesu, mentre Cocco e Bratzu sono i cursori laterali. In difesa, Chessa e Todde guidano la Maginot con Falchi e Ruggiero sui binari destro e sinistro. Risponde la Torres con quattro difensori in linea (Minutolo e Merenda al centro, Casu e Spanu laterali); centrocampo a tre con Mannoni a fare da pendolo col reparto avanzato ben occupato dall'ariete Chelo, dal dinamico Andrea Chessa e da Sarritzu. Primo brivido al 10' con Sarritzu, il migliore dei suoi, che semina il panico sulla destra e lascia partire un invitante cross per Chelo che sbaglia la mira di pochissimo. Miracolo del portiere di casa Zanda al 23' quando riesce a deviare in angolo un tiro a botta sicura da due passi di Chessa. Alla mezzora si fa vedere il Monastir: calcio piazzato dello specialista Emiliano Melis dalla sinistra, palla al centro per Todde che di testa colpisce il palo a portiere battuto. Al 38', altra ghiotta occasione per la Torres. Sarritzu ha una palla pesantissima nel cuore dell'area piccola, calcia benissimo di prima intenzione ma Zanda Ŕ ancora una volta miracoloso e respinge.Nella ripresa si assiste subito ad un'altra partita. Al 2' preciso cross di Nicola Lai direttamente dalla bandierina; il neoentrato Muzzu si trova al posto giusto al momento giusto e deposita in rete. La Torres perde per espulsione Merenda (doppia ammonizione). Il Monastir ne approfitta subito per raddoppiare al 58'. Gran tiro da fuori di Bratzu; Pinna respinge proprio sui piedi dell'altro neoentrato Anedda che sigla il raddoppio. All'85' ci prova Sarritzu, ma Zanda risponde ancora una volta presente. Il giocatore cagliaritano pare l'unico a crederci fino alla fine. All'87' fa tutto da solo e, da fuori area, cerca ma non trova l'incrocio dei pali. Bravo comunque a provarci. Solo sul finale il solito indomabile Sarritzu mette dentro il pallone del due a uno dopo l'unica vera disattenzione della retroguardia di casa. Niente da fare per la Torres che esce dal campo a testa bassa inanellando la seconda sconfitta consecutiva di questo sfortunato finale d'annata.

Tortora: vietato abbattersi, ripartiremo
Umore nero in casa Torres. Dopo il triplice fischio finale, lo spogliatoio rossobl¨ rimane blindato per mezzora. Mister Tortora tuona contro i suoi ragazzi. La debacle di domenica scorsa in casa Tonara aveva giÓ aperto le prime crepe. La seconda sconfitta consecutiva ha creato ancora pi¨ danni. Visi corrucciati escono alla spicciolata senza fermarsi al cospetto del fuoco incrociato di taccuini e telecamere. Tortora invece, da buon condottiero e guida carismatica dello spogliatoio rossobl¨ analizza punto per punto la debacle natalizia della sua creatura. źNella prima frazione abbiamo avuto due buone occasioni per passare in vantaggio. Le abbiamo sprecate ed il Monastir ci ha punito nella ripresa. Dopo la rete dei padroni di casa e l'espulsione di Merenda sono saltati gli schemi. E' un momento negativo. PasserÓ presto. La sconfitta di domenica scorsa a Tonara Ŕ stata immeritata. Oggi siamo stati distratti ed abbiamo pagato a caro prezzo alcune leggerezze di troppo. Nulla Ŕ comunque perduto per il futuro. La stagione Ŕ ancora lunga e abbiamo il dovere di ripartire╗.Raggiante al contrario Claudio Cordeddu, tecnico del Monastir. źFinalmente ritroviamo il sorriso dopo un'interminabile serie di gare senza vittorie. Appena scesi in campo abbiamo pagato un certo timore, soprattutto dei pi¨ giovani, che hanno sentito il peso della maglia che si trovavano di fronte. Con il passare dei minuti, tuttavia, abbiamo preso sicurezza. Nella ripresa i ragazzi sono stati veramente bravi: ho chiesto loro nell'intervallo una prova di personalitÓ e mi hanno risposto alla grande. Un unico rammarico per il finale di gara quando abbiamo incassato la rete di Sarritzu. GiÓ domenica scorsa abbiamo subito un pareggio nei minuti finali dopo aver dominato tutta la gara; dobbiamo ancora migliorare sotto questo aspetto╗.

MONASTIR: Zanda, Falchi, Ruggiero, Lai, Chessa (35' Muzzu), Todde, Cocco (77' Atzori), Poddesu, Suella, Melis E. (48' Anedda), Bratzu. All. Claudio Cordeddu.
TORRES: Pinna, Casu (65' Superchi), Spanu, Piga, Minutolo, Merenda, Sarritzu, Bianco, Chelo, Mannoni, Chessa (47' Diouf). All. Giuseppe Tortora.
ARBITRO: Matteo Manis di Oristano.
RETI: 47' Muzzu; 58' Anedda; 89' Sarritzu.
NOTE: terreno di gioco in buone condizioni; spettatori: 300 circa. Angoli: 4-10. Recupero: 1'+3'. Ammoniti: Lai e Bratzu del Monastir; Sarritzu e Casu della Torres. Espulso al 50' Merenda della Torres per doppia ammonizione.

Matteo Cabras - La Nuova Sardegna




 
  Links Correlati
· Inoltre Rassegna stampa
· News by seftorres


Articolo più letto relativo a Rassegna stampa:
Sfida d'altri tempi

  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: La Torres si fa male anche a Monastir (Voto: 1)
di Luca32 il Domenica, 24 dicembre @ 12:14:06 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Continuando di questo passo sarÓ difficile centrare anche i play off. La Torres ha bisogno di un DS e di un allenatore meno arrogante!



Re: La Torres si fa male anche a Monastir (Voto: 1)
di Hankie il Mercoledý, 27 dicembre @ 12:05:45 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Niente l'Eccellenza Ŕ una categoria che la Torres soffre.. pure anni fa ci eravamo fermati qualche anno pi¨ del previsto... Portiamo pazienza... sempre che non arrivi una nuova cordata ;-)






Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.09 Secondi