Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossoblù
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 966

Online:
Visitatori: 62
Iscritti: 0
Totale: 62
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
 La Torres prova a ripartire ma il big match è Uri-Sorso

Rassegna stampa

Anno nuovo vita nuova per le squadre sarde di Eccellenza e, in particolare, per la Torres. I rossoblù cominciano l'anno in casa (ore 15) ospitando una squadra, il Ghilarza, che, sulla carta, non dovrebbe creare troppi problemi. Gli ospiti navigano nella posizioni di coda e non hanno mai vinto in trasferta dove, nelle sette gare fin qui disputate, hanno raccolto appena un punto.



Ma la Torres non può fare calcoli e non può pensare di aver già vinto. Tortora lo sa bene e infatti ha tenuto sotto pressione i suoi ragazzi anche in questi giorni di festa. La squadra sta bene ed è consapevole di dove vincere per non perdere terreno dalla zona playoff e cancellare gli ultimi due passi falsi.Il mister dovrebbe insistere con il 4-3-3 anche se con qualche novità rispetto all'ultima gara del 2017. In porta giocherà Pinna con Casu e Spanu esterni bassi e la coppia Minutolo-Chessa al centro della difesa. Non ci sarà Merenda, che deve scontare una giornata di squalifica e non ci sarà Caterisano che ha lasciato il gruppo per iniziare una nuova avventura altrove. A centrocampo dovrebbe essere sicuro l'impiego di Bianco (che ha il vantaggio di essere un fuori quota) mentre si giocano le altre due maglie Mannoni, Scioni e Piga. In attacco c'è il ritorno si Spinola che, giocherà a sinistra, con Chelo prima punta e Sarritzu a destra. Diouf - che sembra in ripresa dopo un periodo di appannamento - partirà dalla panchina. Non è convocato Fideli. Il Ghilarza si presenta a Sassari dopo il buon pareggio con il Samassi alla vigilia di Natale e con la consapevolezza di poter strappare un risultato utile.La giornata sembra studiata apposta per il Castiadas che giocherà in trasferta sul campo della Ferrini e potrà aspettare con relativa tranquillità i risultati degli altri campi. La sfida di cartello è quella tra Atletico Uri e Sorso, due squadre in salute che non nascondono di puntare alla promozione. L'Uri ha il vantaggio di giocare in casa ma i ragazzi di Scotto vorranno vendicare la sconfitta di dieci giorni fa contro il Calangianus. La squadra gallurese sogna di fare il bis ospitando lo Stintino, altra big del campionato, e di tirarsi definitivamente fuori dai bassifondi della classifica. Il programma è completato dalle sfide Muravera-Monastir, Samassi-Orrolese, Taloro-Tonara, e Valledoria-Guspini Terralba.

La Nuova Sardegna



 
  Links Correlati
· Inoltre Rassegna stampa
· News by canessa


Articolo più letto relativo a Rassegna stampa:
Sfida d'altri tempi

  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati




Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.16 Secondi