Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossobl¨
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 966

Online:
Visitatori: 44
Iscritti: 0
Totale: 44
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
 Chapeau al Castiadas, ma la Torres...

Rassegna stampa

A otto giornate dal fischio finale il campionato di Eccellenza ha giÓ emesso i primi verdetti. Il Castiadas con la vittoria sul campo del Ghilarza ha incrementato il suo vantaggio in testa alla classifica e sembra, a questo punto, imprendibile. Con 13 punti sulle seconde solo uno tsunami potrebbe rimettere in dubbio la superioritÓ dimostrata durante tutto l'anno dai ragazzi di Seba Pinna.



I giochi sembrano fatti anche in coda con l'Orrolese inchiodata all'ultimo posto e il Valledoria appena un punto pi¨ in alto. Non se la passa bene il Taloro, bastonato a Sassari dalla Torres, mentre respira il Calangianus che, battendo il Valledoria, ha scavato un piccolo solco dalla zona calda della classifica.L'ultimo turno Ŕ stato particolarmente positivo per la Torres che ha ritrovato in un colpo solo i gol (ben sei!), il gioco e un posto in zona playoff. I rossobl¨ sono quinti con due punti di vantaggio sul Samassi e appena tre di ritardo dalla piazza d'onore occupata dal terzetto Atletico Uri, Stintino e Sorso. La volata finale si annuncia interessantissima a cominciare da domenica con i sassaresi che dovranno fare visita proprio al Samassi. La gara diventa fondamentale, soprattutto in caso di vittoria degli ospiti. Tortora lo sa bene e, non a caso, giÓ dall'altro ieri, dopo la vittoria dei suoi ragazzi contro il Taloro, ha indossato i panni del pompiere per raccomandare alla squadra e ai tifosi di tenere i piedi per terra. źMancano ancora otto giornate - ha detto - e ci sono in ballo 24 punti. Cercheremo di portarne a casa il pi¨ possibile ma bisogna tenere alta la concentrazione e non pensare di aver giÓ vinto perchŔ nessuno ci regalerÓ niente╗. Di fatto, per˛, la Torres sembra aver cambiato passo con i debutto nel "club del gol" di Chelo, Chessa e del giovanissimo Buba Diouf, con la conferma di Sarritzu e una ritrovata soliditÓ complessiva che non pu˛ che far ben sperare per il prossimi mesi. L'unica nota negativa Ŕ il calo di presenze sugli spalti del Vanni Sanna. Domenica c'erano troppi vuoti ed Ŕ un peccato perchŔ mai come in questo momento la squadra ha bisogno del suo pubblico.

La Nuova Sardegna



 
  Links Correlati
· Inoltre Rassegna stampa
· News by canessa


Articolo più letto relativo a Rassegna stampa:
Sfida d'altri tempi

  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati




Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.17 Secondi