Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossoblù
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 966

Online:
Visitatori: 66
Iscritti: 0
Totale: 66
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
 Torres, attenzione al Castiadas

Rassegna stampa

Archiviata la sosta per le festività di Pasqua e digerito il rocambolesco pareggio con l'Atletico Uri per la Torres è il momento di tornare in campo per blindare i playoff e, possibilmente, recuperare qualche posizione in classifica. La sfida di domenica ha tutti gli ingredienti per richiamare al Vanni Sanna il pubblico della grandi occasioni.



I ragazzi di Pino Tortora affronteranno il già promosso Castiadas, una squadra che ha dominato il campionato (unica imbattuta in campo nazionale) e che non farà sconti a nessuno. I rossoblù sperano nell'aiuto del pubblico e possono affrontare la volata finale della stagione con l'organico al completo e una buona condizione di forma. La squadra ha lavorato bene per tutta la settimana e ieri ha disputato una partitella in famiglia con l'inserimento di alcuni ragazzi della juoniores e della squadra allievi. Tortora ha mischoiato le carte e a provato alcune soluzioni che potrebbero tornare buone domenica.Sull'altro fronte il Castidas non ha abbassato la guardia e ha continuato a lavorare con il solito impegno e abnegazione così come ha fatto per tutto il campionato. I biancoverdì sarrabesi scenderanno in campo per ottenere un risultato positivo e difendere l'imbattibilità. «Il compito non sarà facile - sottolinea il mister Sebastiano Pinna -. La Torres ha trovato la quadratura giusta ed è una delle squadre più in forma. Può inoltre contare sul caloroso sostegno dei tifosi, il dodicesimo uomo in campo. Sara sicuramente una grande partita. Noi non siamo paghi pur avendo centrato l'obiettivo promozione. Anche se siamo già proiettati al futuro abbiamo infatti ancora delle motivazioni importanti». Il Castiadas sicuramente si adopererà nelle ultime tre giornate per mantenere e migliorare i primati detenuti: l'attacco in assoluto più prolifico con 61 reti (una media di 2,27 a partita) e la difesa più ermetica con 20 reti subite a pari merito con la Torres. Sebastiano Pinna ha a disposizione tutti i giocatori della rosa. I sarrabesi non avranno tifosi al seguito perchè la trasferta è stata vietata dalla Prefettura per il rischio di incidenti.

La Nuova Sardegna



 
  Links Correlati
· Inoltre Rassegna stampa
· News by canessa


Articolo più letto relativo a Rassegna stampa:
Sfida d'altri tempi

  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati




Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.37 Secondi