Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossobl¨
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 966

Online:
Visitatori: 83
Iscritti: 1
Totale: 84

Online ora:
01: giuseppe
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
 Ultimo abbraccio stagionale per la Torres

Rassegna stampa

E' l'ultimo appuntamento casalingo della stagione ed Ŕ anche il pi¨ importante. La Torres si congeda dai suoi tifosi ospitando il Cannara nella gara di andata della finale playoff di Eccellenza. L'appuntamento Ŕ per le 16,30 in un "Vanni Sanna" che sarÓ affollato come nei tempi d'oro della C1.



La sfida si deciderÓ soltanto dopo la gara di ritorno, domenica prossima in Umbria, ma il risultato di questo pomeriggio vale mezza promozione e, forse, di pi¨. I rossobl¨ lo sanno e si sono preparato con l'attenzione di sempre e la voglia di non lasciarsi scappare l'occasione.Tortora pu˛ contare su tutti i suoi ragazzi e ripartirÓ dalla formazione che ha vinto sette giorni fa sul campo della Cuoiopelli. In porta giocherÓ il capitano Tore Pinna con Merenda e Minuto a presidiare l'area con Casu e Chessa lsulle corsie. A centrocampo si sistemeranno Carlo Piga, Scioni e Minutolo mentre in attacco Chelo dovrÓ lasciare la maglia numero 9 a Sarritzu con Spinola a sinistra e Duba Diouf a destra. Le scelte sono obbligate perchŔ il mister rossobl¨ non vuole toccare il centrocampo (l'alternativa sarebbe Bianco, anche lui fuori quota) sapendo che la partita durerÓ 180 minuti e che prendere un gol in casa potrebbe costare caro. Meglio dunque partire con una squadra un po' pi¨ coperta anche a costo di sacrificare Sarritzu in una posizione non sua.Anche il Cannara arriva a Sassari con la squadra al gran completo. Il gruppo Ŕ giovane (etÓ media 23,6 anni) ed ha conquistato la finale battendo due volte gli emiliani del Rosselli Mutina. Gli umbri cercheranno di strappare un risultato utile sfruttando il contropiede ma potrebbero pagare l'emozione di giocare davanti a pubblico difficile da trovare anche in serie C. C'Ŕ poi l'incognita tempo con temperature che vengono date in aumento e il termometro che potrebbe toccare i 34-35 gradi.Chi non sembra temere nŔ il caldo nŔ gli avversari Ŕ il mister rossobl¨ che per tutta la settimana ha invitato i suoi ragazzi e tenere i piedi per terra perchŔ źla serie D non Ŕ ancora nostra╗ senza per˛ nascondere l'ottimismo. źStiamo bene - ha detto nei giorni scorsi - e vogliamo regalarci questa promozione. Avevo promesso che saremo arrivati in finale ma adesso dobbiamo fare l'ultimo passo. Lo dobbiamo a noi stessi e ai tifosi che ci stanno seguendo con una passione travolgente╗.E a proposito di tifosi oggi il botteghino del Vanna Sanna sarÓ aperto dalle ore 11 alle ore 13 e dalle ore 14,30 alle ore 16,30, ora di inizio della partita.

Tore Pinna raggiunge Morosi
Partita particolare per Tore Pinna. Il capitano difenderÓ la porta rossobl¨ per 342esima volta tra campionato e coppa Italia. Da questa sera Paolo Morosi condividerÓ col portiere il primato nella classifica delle presenze con la maglia della Torres.

Antonio LedÓ - La Nuova Sardegna



 
  Links Correlati
· Inoltre Rassegna stampa
· News by canessa


Articolo più letto relativo a Rassegna stampa:
Sfida d'altri tempi

  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati




Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.13 Secondi