Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossoblù
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 964

Online:
Visitatori: 44
Iscritti: 0
Totale: 44
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
 Torres spumeggiante gol, legni ed emozioni. Acquedotto in festa

Rassegna stampa

Ancora tanti gol, 3 punti e tanti applausi. È grande Torres al Vanni Sanna, centra la terza vittoria di fila e rafforza l'immagine di squadra forte e ambiziosa davanti a un pubblico numeroso e partecipe. Niente può il Monterotondo, fanalino di coda per arginare la potenza rossoblù, anche se si concede l'illusione di un vantaggio che dura però poco.



Neppure l'handicap di partenza confonde e frena la squadra sassarese, determinata a strappare la vittoria per continuare a correre in classifica.Squalificato il tecnico Greco, l'onore (e l'onere) di sostituirlo in panchina è del vice Alessandro Frau, cuore rossoblù e pezzo di storia torresina che vive la sfida con inevitabile emozione. La squadra è confermata in difesa e in attacco, la novità è in mezzo al campo dove Lisai rileva lo squalificato Bianchi e il baricentro si sposta in avanti, perdendo qualcosa in fase di interdizione ma guadagnando parecchio in fase offensiva. Il menù del giorno prevede la Torres proiettata in attacco e i laziali dediti alle ripartenze. L'avvio dei sassaresi è deciso ma in gol vanno gli ospiti, che al 5' si distendono bene e sorprendono la difesa di casa: il traversone basso da destra di Tilli trova a centro area Baldassi che batte Salvato. Il vantaggio ospite gela lo stadio ma non i ragazzi rossoblù che reagiscono subito e bene, ribaltando il punteggio in pochi minuti con Diakite. All'11' l'attaccante è agile a astuto, anticipando con un tocco decisivo il suo avversario e siglando il pareggio, al 15' raccoglie di testa un cross perfetto di Scotto e regala il bis, scatenando euforia tra i tifosi e facendo fare il pieno di fiducia alla squadra, che cerca il tris. Non lo trova Scotto al 28', centrando il palo, e al 45' quando di piede il portiere sventa la sua conclusione.Nella ripresa il Monterotondo è chiamato a osare e al 14' con Lupi colpisce la traversa, dopo i rischi corsi su due tiri di Lisai. Baldassi falisce una grossa chance al 17', calciando alto, subito dopo Scotto su punizione impegna severamente Proietti e sul corner che ne consegue Kujabi di testa firma il terzo gol. Arrotonda al 43' il nuovo entrato Sabatini, andando a segno dopo gli errori sotto porta di Masala.

"Mister" Frau: «Gara dominata, un bel segnale al campionato»
«Abbiamo dominato, non c'è stata partita». Poche parole ma intense per Alessandro Frau, che non nasconde emozione e gioia nel giorno del suo debutto in panchina, complice la squalifica di mister Greco. «La squadra ha macinato gioco e chilometri, dando un bel segnale al campionato. Potevamo chiuderla nel primo tempo, iniziato male per una fatale ripartenza degli avversari. Dovevamo stare più attenti, sapendo che potevano colpirci così, ma sono rimasto tranquillo perché mi aspettavo una reazione immediata dei ragazzi, che stanno dimostrando di avere sempre più consapevolezza nei propri mezzi. Cosa penso di questa Torres? Che sta diventando una grande squadra e un grande gruppo». Samuele Pinna esprime così, col suo entusiasmo giovanile, la felicità per il ruolo ormai fisso da titolare e per i risultati: «Quest'anno è tutta un'altra storia, andiamo a duemila e ci alleniamo "a bomba", dando tutti il massimo. Sono molto contento per i 3 punti e per la mia prova». «Non è stato semplice dopo lo svantaggio - dice Giancarlo Lisai -, bravinnoi ad avere la calma e la forza per ribaltare subito il risultato».

Il tabellino:
TORRES: Salvato, Rossi, Turchet, Kujabi (40' st Mukay), Antonelli, Dametto, Pinna S. (11' st Masala), Lisai (21' st Ruocco), Scotto, Piredda, Diakite (28' st Sabatini). A disp. Garau, Ferrante, Pinna R., Tesio, Nirta. All. Alessandro Frau.
MONTEROTONDO: Proietti, saccuti, Passeri, Albanesi (24' st Pasqui), Marino, Cantiani, Riccucci, Lalli (30'st Sganga), Tilli, Lupi (30' st Borvinelli), Baldassi (40' st Sansotta). All. Gregori.
ARBITRO: Guida di Torre Annunziata.
RETI: pt 5' Baldassi, 11' e 15' Diakite, st 18' Kujabi, 43' Sabatini.
NOTE: Spettatori 1200. Angoli: 10-8 per la Torres. Ammoniti: Rossi. Rec. 0 pt, 5' st.

La Nuova Sardegna



 
  Links Correlati
· Inoltre Rassegna stampa
· News by canessa


Articolo più letto relativo a Rassegna stampa:
Sfida d'altri tempi

  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati




Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.07 Secondi