Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossoblù
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 964

Online:
Visitatori: 142
Iscritti: 0
Totale: 142
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
 Diakite trascina la Torres e Scotto mette la ciliegina

Rassegna stampa

La Torres ha espugnato con un sonante 4-1 il comunale di Muravera e si è meritatamente aggiudicato l'attesissimo derby sardo della serie D, tornando al secondo posto in classifica. Sugli scudi Adama Diakite, il giocatore originario della Costa D'Avorio, ex Nocerina, autore di una tripletta, la prima della sua carriera, che ha raggiunto quota 12 nella classifica cannonieri.



Al primo affondo, al 7' i rossoblù sboccano in risultato con una schiacciata di testa dal limite dell'area piccola di Diakite su cross da fondo campo di Ruocco. La Torres insiste e al 12' raddoppia. Scotto recupera palla e serve Ruocco. Il fuoriquota sassarese crossa al centro per Diakite che tutto solo di piatto batte per la seconda volta l'estremo difensore sarrabese. Al 22' si fanno vivi i padroni di casa con una zampata di Floris su cross di Demontis, neutralizzata da Salvato. Il Muravera insiste e al 22' si rende pericoloso con un diagonale di Mancosu che sorvola di poco la traversa. Al 37' un'incornata di Lisai su calcio d'angolo si perde alla sinistra di Oliva. Alla fine del primo tempo, mentre le squadre stanno abbandonando il terreno di gioco, l'arbitro espelle Francesco Loi, mister del Muravera, per proteste. Nella ripresa al 5' ripartenza degli ospiti impostata da Masala e conclusa da Lisai con un tiro che si perde sul fondo alla destra di Oliva. All'8' Francesco Rossi rimpalla in angolo una insidiosa conclusione di Nurchi subentrato due minuti prima a Alessandro Rossi. Tre minuti dopo i padroni di casa accorciano le distanze. Lancio in profondità di Demontis per Nurchi. Il bomber sarrabese brucia in velocità un difensore e gonfia la rete alla destra di Salvato. La Torres al 16' ristabilisce le distanze con un diagonale rasoterra di Diakite che si insacca alla sinistra di Oliva.Al 25' il capitano dei sassaresi Pierluigi Scotto segna la quarta rete con un diagonale di pregevole fattura dal vertice dell'area che si insacca alla sinistra di Oliva. Un eurogol che di fatto chiude la partita. Al 44' del secondo tempo, poco prima dell'inizio dei 5 minuti di recupero, l'arbitro espelle Samuele Pinna per doppia ammonizione. La Torres pur mantenendo il pallino del gioco non affonda più i colpi e riesce a portare in porto la preziosa vittoria. Tre punti pesantissimi per la classifica in chiave promozione in considerazione della nuova battuta d'arresto della capolista Giugliano e dello stop del Nuova Florida.

«Reazione positiva e un ottimo avvio»
Gioia a fine gara nello spogliatoio della Torres. La vittoria contro l'ostico Muravera riporta grande entusiasmo. La vetta si avvicina. L'allenatore dei sassaresi Alfonso Greco è felice per la prova dei suoi ragazzi. «Una partita di spessore su un campo dove sappiamo che non è facile venire a giocare sia per la qualità della squadra avversaria che per le condizioni del terreno, al limite della praticabilità. Abbiamo dato una risposta importante dopo la delusione di domenica scorsa contro il Carbonia che non siamo riusciti a vincere nonostante siamo stati in vantaggio di 2 reti».La Torres è scesa in campo con grande determinazione. «Davvero positivo l'approccio. Siamo riusciti ad andare subito in vantaggio. Abbiamo sofferto leggermente nella ripresa per la reazione del Muravera, che ci aspettavamo. Poi dopo il terzo gol tutto è stato più facile». Campionato riaperto? «Dobbiamo essere bravi ad affrontare nel migliore dei modi tutte le partite, da qui alla fine. Già mercoledì ci aspetta un'altra partita tosta, il recupero con l'Arzachena. Saranno d'ora in avanti tutte così da qui alla fine».Soddisfatto anche il presidente Stefano Udassi: «Grande prestazione, siamo contenti. Ci voleva una bella risposta da parte della squadra». La Torres ha guadagnato terreno in classifica. «Guardiamo a noi. Oggi era importante per il nostro percorso dare un segnale a noi stessi prima di tutto e anche al campionato». Il finale di stagione? «Da qui alla fine saranno tutte battaglie però con questo piglio, con questo atteggiamento sono convinto che i ragazzi fino alla fine lotteranno per qualcosa di importante». Diakite? «Una prestazione ottima di tutto il gruppo. Diakite ha finalizzato il lavoro della squadra. Siamo contenti per lui».

«Troppi regali a una squadra scafata»
«Abbiamo subìto una sconfitta pesante perché abbiamo sbagliato l'approccio alla gara»: così il mister del Muravera Francesco Loi, espulso dall'arbitro per proteste alla fine del primo tempo mentre le squadre si avviavano negli spogliatoi. «Il match per noi si è messo subito male, in salita: dopo appena 12 minuti avevamo già subito 2 gol. Non puoi assolutamente regalare un vantaggio del genere a una squadra scafata come la Torres». All'inizio del secondo tempo, tuttavia, con l'ingresso in campo di Nurchi siete riusciti a riaprire la gara. Che cosa è mancato? «È vero, ma si è trattato di un fuoco di paglia. Dopo appena 5 minuti abbiamo commesso una ingenuità che ha consentito alla Torres di segnare la terza rete e di ristabilire le distanze. Dopo il 3 a 1 abbiamo avuto l'opportunità di riaprirla ancora. L'arbitro purtroppo non ci ha assegnato un rigore netto. Poi è arrivata la quarta rete segnata da Scotto, che ci ha tagliato le gambe e ha chiuso definitivamente la gara».Loi spiega che «con molta probabilità il non aver giocato nelle ultime due giornate ci ha nociuto. Ora dobbiamo concentrarci per il prossimo impegno, la gara di recupero di mercoledì con il Cassino. Dobbiamo assolutamente vincere. Un successo è fondamentale per centrare la salvezza, che era l'obiettivo primario della stagione. Abbiamo massimo rispetto dei nostri avversari. Contro i laziali però dobbiamo rimboccarci le maniche, giocare con una mentalità diversa e avere un approccio migliore. Prepareremo la gara nel migliore dei modi».

«Felici per la vittoria, puntiamo ancora al primo posto»
«Siamo felici per il risultato. Arrivavamo da un periodo non facile e ci tenevamo a vincere». È soddisfatto il bomber Diakite, autore di una tripletta, la prima della sua carriera agonistica. «Sono stati tre gol pesanti che hanno aiutato a portare il risultato a casa. Mancano otto partite alla fine del campionato, dobbiamo continuare su questa strada. Fino a quando la matematica non ci condanna continueremo a credere al primo posto. E alla promozione in serie C. Nel calcio puo' succedere di tutto». «Siamo scesi in campo con la determinazione giusta e abbiamo vinto meritatamente - dice il fuoriquota torresino Francesco Rossi-. Dobbiamo continuare a pensare positivo e a giocare con la stessa concentrazione a cominciare dal recupero di mercoledi con l'Arzachena».

Il tabellino:
MURAVERA: Oliva, Garau, Mileto, Moi, Cadau, Demontis, Mancosu, Rossi A. (6' st Nurchi), Floris Mattia (29' st Mereu), Derbali, Bregasi (35' st Satta). In panchina: Floris, Maurizio. Vignati; Arvia, Grella, Del Gaudio Piroddi. Allenatore: Francesco Loi.
TORRES: Salvato, Rossi F., Mukay, Antonelli; Dametto, Bianchi, Masala (29' st Kujabi), Lisai (14' st Ferrante), Ruocco (6' st Pinna S.), Scotto (29' st Sabatini), Diakite (31' st Demartis). In panchina: Garau, Tesio, Pinna R., Mignognia. Allenatore: Alfonso Greco.
ARBITRO: Valerio Vogliacco di Bari.
RETI: 7' pt - 12' pt 16' st Diakite, 11' st Nurchi, 25' st Scotto.
NOTE: espulsi alla fine del primo tempo Francesco Loi per proteste, 44' st Samuele Pinna per doppia ammonizione. Ammoniti: Mileto, Moi, Mattia Floris (Muravera), Salvato, Diakite, Demartis (Torres). Calci d'angolo 6-4 per il Muravera. Recupero pt 0 m. st 5 m. Spettori 300 una trentina dei quali tifosi della Torres.

Alessandro Bulla - La Nuova Sardegna



 
  Links Correlati
· Inoltre Rassegna stampa
· News by canessa


Articolo più letto relativo a Rassegna stampa:
Sfida d'altri tempi

  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati




Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.08 Secondi