Torres1903.com

  Menu
· Home
· Archivio notizie
· Articoli
· Campionato
· Forums
· Links
· Memorie rossoblù
· Meteore
· Profilo Utente
  Utenti online
Nickname
Password

Registrati

Iscrizione:
Ultimo: INDIANS1968
Nuovi oggi: 0
Nuovi ieri: 0
Complessivo: 964

Online:
Visitatori: 164
Iscritti: 0
Totale: 164
  Le prossime
Nessun calendario delle partite

Personalizza
 Torres sempre più in alto. C'è una finale da vincere

Rassegna stampa

In una grandissima cornice di pubblico, con circa 3000 tifosi sugli spalti (30 i sassaresi), la semifinale secca della Coppa Italia nazionale di serie D fra Cerignola e Torres sorride alla formazione di Greco, che dopo il 2-2 dei tempi regolamentari supera ai rigori 9-8 i pugliesi, volando così in finale.



I rossoblù a Firenze dovranno vedersela con i toscani del Follonica Gavorrano, che nell' altra semifinale hanno eliminato i lombardi del Ciserano Bergamo, battuti 2-1. Spumante a fiumi negli spogliatoi rossoblu' al termine della gara. La gioia del tecnico Alfonso Greco è incontenibile: «La mia squadra è stata straordinaria veramente abbiamo vinto contro un avversario che è già in Lega Pro e per giunta in casa loro. Non posso che esaltare i miei, un grande gruppo. Adesso proveremo a vincere la Coppa».Al 13' Torres in vantaggio: angolo di Pinna, Ruocco di testa mette il pallone in rete. La gioia sassarese dura pochissimo perché al 16' il Cerignola pareggia con Malcore, che supera Garau con un gran sinistro. Garau sventa al 22' e al 35'. Nella ripresa al 52' nuovo vantaggio sassarese con Antoneli, di testa su assist di Ruocco. A 20' dalla fine i padroni di casa trovano il pareggio con Russo, che calcia da 25 metri.Ruocco nel finale sfiora il gol del successo e dopo quattro minuti di recupero si va ai rigori. Prima serie esaurita e ancora parità, si va a oltranza e i rossoblù la spuntano con una grande parata, la terza della serie, di Garau su Tricarico. I compagni sommergono il loro numero 1 ed è festa, ed è finale.

Il tabellino:
AUDACE CERIGNOLA (3-4-3) Tricarico, Russo ( dal 42'st Palazzo), Silletti (dal 35'st Manzo), Allegrini, Dovral, Vitiello, Maltese, (dal 30'st Agnelli), Tascone, Mincica (dal 9'st Giacomarro), Malcore (dal 9'st Acike), Loiodice. Allenatore Pazienza.
TORRES SASSARI (4-3-3), Garau Antonelli, Ferrante, R.Pinna, Rossi, S.Pinna, Bianchi, Turchet (dal 17'st Tesio), Sabatini ( dal 17'st Kujabi), Diakite (dal 33'st Dematris),Ruocco A disp: Salvato, Dametto, Gurini, Mignona Allenatore Greco. Arbitro: Ceriello di Chiari
RETI: 13'pt Ruocco, 16'pt Malcore, 7'st Antonelli, 25'st Russo.
NOTE: ammoniti: Turchet, Rossi, Demartis. Recupero 2'pt e 4'st. Sequenza rigori: Bianchi gol, Agnelli gol, Tesio gol, Malcore gol, Ruocco gol, Anchik gol, Dametto fuori, Palazzo parato, Demartis gol, Loiodice gol, Antonelli gol, Giacomarro gol, R. Pinna gol, Allegrini gol, Kujabi gol, Dovral gol, Ferrante parato, Manzo parato, Garau gol, Rossi gol, Tricarico parato.

La Nuova Sardegna



 
  Links Correlati
· Inoltre Rassegna stampa
· News by canessa


Articolo più letto relativo a Rassegna stampa:
Sfida d'altri tempi

  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati




Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.07 Secondi