Vanni Sanna vietato ai tifosi del Sant’Elia
Data: Venerdì, 25 settembre @ 07:39:29 CEST
Argomento: Rassegna stampa


Non ci saranno tifosi ospiti domenica per la partita Torres-Progetto Sant’Elia. Lo ha deciso il prefetto di Sassari che ha disposto la chiusura del settore ospiti dello stadio Vanni Sanna. Una decisione assunta perchè è stato valutato che possa esservi pericolo per l’ordine pubblico. Per i tifosi che non provengano dalla provincia di Cagliari è prevista la vendita di un solo biglietto nominativo che non potrà essere ceduto.



Una decisione che conferma il pugno duro delle prefetture in tema di tifoserie e che segue quella che ha impedito ai tifosi della Torres di potersi recare prima a Samassi e domenica scorsa a Carbonia al seguito della squadra. Intanto ieri, la squadra rossoblù si è recata a Codrongianos dove Michele Tamponi ha sottoposto il gruppo al collaudo di metà settimana contro la formazione sassarese del Li Punti che milita in Terza categoria. Sotto la pioggia e sul campo in sintetico, sono stati giocati tre tempi di trenta minuti. Sono stati segnati sette gol (due Gronchi, Tribuna su rigore, Garrucciu, Cherchi, Gianni Spanu e Novani) e soprattutto sono arrivate indicazioni sulla possibile formazione che domenica affronterà il Sant’Elia. Nel tentativo di risolvere il problema della solidità difensiva, il tecnico rossoblù, ha schierato un reparto arretrato senza fuori quota, con Soggia e Maninchedda esterni e Gianni Spanu e Russo centrali. Questo ha comportato l’utilizzo dei fuori quota come esterni di centrocampo, ruolo assegnato a destra a Garrucciu e a sinistra ad Auzzas. Come centrali hanno giocato Dore e Simone Mura anche perchè Piero Spanu è rimasto a riposo per un affaticamento muscolare e Muzzoni ha svolto un lavoro differenziato perchè dolorante a una caviglia. Per entrambi il recupero per domenica prossima sembra comunque certo. Queste scelte di Michele Tamponi hanno portato anche a una novità in attacco dove al fianco di Tribuna è stato schierato Sandro Cherchi, la cui crescita è apparsa evidente anche nel collaudo di ieri. Sembra evidente che, salvo ripensamenti abbastanza improbabili, la formazione rossoblù è legata alla disponibilità di Piero Spanu e Muzzoni che con Dore si contenderanno i due posti centrali del centrocampo sassarese. Sarà comunque l’ultimo allenamento di questo pomeriggio a sciogliere i dubbi di Michele Tamponi che non nasconde le difficoltà della gara contro il Sant’Elia.

Daniele Doro – La Nuova Sardegna





Questo Articolo proviene da Torres1903.com
http://www.torres1903.com

L'URL per questa storia è:
http://www.torres1903.com/modules.php?name=News&file=article&sid=3587