La Torres riparte da Marco Costantino
Data: Martedì, 05 maggio @ 08:45:35 CEST
Argomento: Rassegna stampa


Vacanze finite per la Torres che questa mattina ricomincia a sudare sul prato del Vanni Sanna in vista dell’ultima sfida della stagione. Domenica i rossoblù riceveranno la visita del Renate, una squadra che ha bisogno di punti per evitare la coda dei playout e che farà di tutto per rendere difficile la vita ai sassaresi.



Bucchi e i suoi ragazzi però hanno l’occasione per chiudere il campionato al nono o, addirittura, all’ottavo posto e non hanno nessuna intenzione di lasciarsi scappare di mano il traguardo. Anche perchè le prime nove squadre dei tre gironi di serie C staccheranno il biglietto per la Tim Cup 2016 con le società di serie a A e B. In caso di vittoria la Torres sarebbe irraggiungibile per il Mantova (che ha un punto in meno in classifica) e brucerebbe la Cremonese con la quale condivide il nono posto ma con gli scontri diretti a favore. Maiorino e compagni sanno di poter chiudere il campionato con un colpo di prestigio e proveranno a regalarsi (e a regalare ai loro tifosi) una domenica di festa. Dopo il pareggio di venerdì sul campo della Cremonese Bucchi ha concesso ai suoi ragazzi due giorni di riposo. Ieri i rossoblù sono rientrati a Sassari e oggi ricominceranno a lavorare pensando solo al Renate. La settimana è stata programmata secondo i ritmi di sempre anche se con un problema in più: il caldo. Di certo c’è già una novità: il mister ha fatto sapere che domenica Marco Costantino giocherà al posto di Testa. Per il portiere sarà il debutto al Vanni Sanna dopo la bella prova a Cremona. Un premio per un ragazzo che ha lavorato in silenzio per l’intera stagione e che ha dimostrato di avere qualità importanti.

La Nuova Sardegna





Questo Articolo proviene da Torres1903.com
http://www.torres1903.com

L'URL per questa storia è:
http://www.torres1903.com/modules.php?name=News&file=article&sid=6417