La Torres riparte da Guglielmo Bacci
Data: Domenica, 05 giugno @ 11:56:49 CEST
Argomento: Rassegna stampa


La Torres riparte da Guglielmo Bacci. L’allenatore torinese (ma romano d’adozione) ha raggiunto l’accordo con il nuovo gruppo dirigente rossoblù e dalla prossima stagione guiderà la squadra sassarese nel campionato di serie D. La notizia era nell’aria ma da ieri è ufficiale.



Il club ha confermato la firma del contratto augurando al mister una stagione ricca di successi. Bacci è un nome che i tifosi ricordano bene perchè è stato uno dei protagonisti nel campionato di Eccellenza del 2011 e ancora di più l’anno successivo quando venne chiamato a guidare la squadra neo promossa in serie D portandola alla vittoria del campionato e alla conquista della Lega Pro. Per il nuovo allenatore rossoblù si tratta di un ritorno carico di emozioni: «Sono molto felice, anche se sembra la solita frase – è stato il primo commento del tecnico – perché allenare la Torres non è cosa di tutti i giorni e per me rappresenta un grande orgoglio. Ho detto detto subito sì alla proposta della società perché conosco la piazza e non potevo lasciarmi sfuggire un'occasione così. Torno dove abbiamo avuto la fortuna e la capacità di vincere e sinceramente non vedo l'ora di cominciare». Per mister Bacci l'obiettivo è uno solo: migliorare la stagione positiva di quest'anno: «C'è un programma che vaglieremo e ci sono alcune valutazione che abbiamo già cominciato a fare. C'è già intesa con la proprietà sui nomi dei giocatori che cercheremo di portare a Sassari e questo è un ottimo segnale. Dobbiamo fare bene perché alla Torres sei sempre obbligato a fare il massimo. Spero davvero di riuscire ancora a dare delle soddisfazioni ai tifosi che mi hanno sempre riservato grande affetto». L’arrivo di Bacci significa automaticamente la fine del rapporto con Marco Sanna. Nel comunicato la società non ne fa cenno ma che i rapporti tra il mister sassarese e il nuovo gruppo dirigente non fossero idilliaci era apparso evidente nelle ultime settimane. Marco Sanna, dopo la sconfitta nella finale dei playoff con l’Olbia, aveva detto di essere disponibile a parlare del futuro suo e della squadra ma aveva anche ammesso di non aver avuto contatti con Piraino e soci. Un segnale di mancanza di fiducia che ieri ha trovato conferma nella scelta di voltare pagina per affidarsi a Bacci. Sarà il tempo a dire se la mossa pagherà o meno. Per ora resta un’altra sensazione fortissima: che la squadra sia con Marco Sanna e che tutti o quasi i rossoblù siano destinati a preparare la valigia. L’ormai ex allenatore ha liquidato la questione con due sole parole, ma durissime: «Il nuovi dirigenti? Maleducati e irrispettosi».

Antonio Ledà - La Nuova Sardegna





Questo Articolo proviene da Torres1903.com
http://www.torres1903.com

L'URL per questa storia è:
http://www.torres1903.com/modules.php?name=News&file=article&sid=6845