Ultima sfida, la Torres vola in Umbria
Data: Sabato, 09 giugno @ 07:43:41 CEST
Argomento: Rassegna stampa


Ultimo allenamento per la Torres prima della partenza per l'Umbria dove, domenica pomeriggio, è il programma la finale dei playoff di Eccellenza contro il Cannara. Oggi i rossoblù effettueranno una breve seduta di rifinitura e poi prenderanno l'aereo per l'ultima trasferta della stagione.



Anche ieri la squadra ha lavorato con entusiasmo anche se su un terreno di gioco appesantito dalla pioggia. I giocatori sono tutti disponibili con la sola eccezione di Scioni fermato dal giudice sportivo. Al posto del centrocampista dovrebbe giocare Francesco Bianco, un ragazzo del 2000 che sta bruciando le tappe e che ha deciso la gara di andata cinque minuti dopo essere entrato in campo per dare il cambio a Buba Diouf. Il senegalese domani potrebbe partire dalla panchina anche se Tortora ha nascosto le carte e ufficializzerà la formazione solo all'ultimo momento. L'unica cosa certa è che il mister non si accontenterà di difendere l'1-0. Non è nel Dna della sua squadra e potrebbe rivelarsi pericoloso. Tra l'altro i rossoblù stanno bene fisicamente, hanno energie da buttare in campo e hanno mandato a memoria gli schemi studiati dal mister calabrese. Pensare a una gara di attacco è forse eccessivo però la Torres scenderà in campo per giocare la partita e per provare a chiudere la stagione regalandosi l'ennesima vittoria. «Non snatureremo il nostro gioco - ha detto Tortora in settimana -. All'andata siamo stati sfortunati in almeno tre o quattro occasioni ma abbiamo dimostrato di essere una squadra vera che ha tutti i titoli per tornare in serie D. Speriamo di essere più precisi e un pochino più fortunati».Il mister ha lavorato molto sull'aspetto psicologico e ha invitato i suoi ragazzi a rimanere concentrati e non pensare all'1-0 dell'andata. «Ogni partita fa storia a se - ha detto - e noi non possiamo permetterci di abbassare la guardia. Sarebbe un errore imperdonabile. Lo dobbiamo a noi stessi a e ai tifosi».E a proposito di tifosi da Sassari sono in tanti ad avere prenotato posti in nave e in aereo per raggiungere Bastia Umbra (la gara inizierà alle 14,30). Ma anche chi rimane in città potrà fare il tifo per la squadra rossoblù sentendosi quasi allo stadio. All'ippodromo Pinna, infatti, verrà allestito un maxi schermo e la partita sarà trasmessa in diretta. L'iniziativa è stata organizzata da Cafè Bottega che ha curato anche l'allestimento di un'area bambini e stand culinari. L'area sarà aperta dalle 12.

Antonio Ledà - La Nuova Sardegna





Questo Articolo proviene da Torres1903.com
http://www.torres1903.com

L'URL per questa storia è:
http://www.torres1903.com/modules.php?name=News&file=article&sid=7412